Gelato alle Noci senza gelatiera

Ciao a tutti, eccomi a proporvi un buon gelato alle Noci senza gelatiera, fatto con le Noci per la ricerca Life. Ovviamente si possono utilizzare tutte le noci che volete, ma provate ad acquistare queste e ad assaggiarle. Farete per voi una cosa gradita e un’ azione benefica, visto che parte delle vendite vengono devolute alla Fondazione Umberto Veronesi. Da qualche tempo Life ha intrapreso questo percorso di condividisione di ricette sane, accompagnandole ad uno stile di vita sano. Tornando alla Ricetta posso dirvi che questo gelato è davvero semplice da realizzare, cremoso al punto giusto e non c’è bisogno della gelatiera, pensate! Una meraviglia! Basta un mixer/frullatore e il gioco è fatto. Naturalmente omettendo le noci otterrete una base con quale potrete realizzare gelati ai gusti che più gradite e soprattutto strizzando un occhio all’intolleranza al lattosio, visto che non c’è latte. Ora vi lascio alla ricetta del Gelato alle Noci senza gelatiera e vi abbraccio tutti. Fabio.

Gelato alle Noci senza gelatiera
  • Preparazione: 4 Ore
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 200 ml Latte vegetale (Soia, riso o altro)
  • 200 ml Panna vegetale
  • 100 g Noci sgusciate (Io ho usato le Noci Life per la Ricerca)
  • 100 g Zucchero di canna
  • q.b. Essenza di vaniglia

Preparazione

  1. Gelato alle Noci senza gelatiera

    Gelato alle Noci senza gelatiera

    Fate bollire il latte a bagnomaria con lo zucchero di canna e la vaniglia, coprendo con pellicola per alimenti. Fate sciogliere bene la vaniglia e lasciate raffreddare. Nel frattempo tritate finemente 80 grammi di noci (deve risultare un composto cremoso). Tritate più grossolanamente altri 10 grammi e gli ultimi 10 grammi li lascerete a pezzi interi per la decorazione finale.

    Raggiunta la temperatura ambiente aggiungete la panna vegetale, passate il tutto al frullatore e aggiungete le noci tritate finemente e quelle leggermente più grossolane (mi raccomando lasciate da parte i 10 grammi per la decorazione finale) mettete il composto in congelatore per mezz’ ora.

    Trascorsa la mezz’ ora, ripassate tutto nel frullatore e riponete in congelatore. Ripetete questa operazione per un altro paio di volte, per evitare che non si formino i cristalli di ghiaccio. Servite il gelato, mettendolo in coppette o in coni e decorate con le noci restanti. Buon dolce a tutti!

    Ricetta Sponsorizzata da Life.

     

Note

Vi aspetto come sempre sulla pagina Facebook.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.