Crea sito

Crema pasticcera semplice e veloce

Crema pasticcera semplice e veloce la ricetta della nonna! La crema pasticcera facile che riesce a tutti, la ricetta perfetta della crema pasticciera al limone senza troppe pretese, può essere aromatizzata anche con arancia, vanillina o un liquore come limoncello o strega! Insomma quello che preferite e che si abbina meglio al dolce che state preparando! Questa crema è perfetta per qualsiasi dolce da un pan di spagna semplice ad una crostata! Provatela e poi fatemi sapere.

crema pasticcera semplice
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni500 grammi di Crema
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 mlLatte intero
  • 100 gZucchero
  • 50 gFarina (o Maizena)
  • 3Tuorli
  • 1Scorza di limone

Preparazione della Crema Pasticcera semplice

  1. Per prepara una crema pasticcera semplice e veloce, lavate e asciugate il limone e prelevate la scorza, facendo attenzione a non portar via anche la parte bianca, altrimenti poi risulterà amara!

    In un pentolino versate il latte, aggiungi la scorza del limone, e metti a scaldare a fiamma bassa senza arrivare al bollore.

    Intanto, in una ciotola mettete i tuorli e lo zucchero e frullate con le fruste elettriche sino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete la farina (o l’amido) setacciata e continuate a lavorare con le fruste in modo da ottenere una crema fluida e priva di grumi.

    Versate lentamente il latte caldo nel composto di tuorli, continuando a mescolare con le fruste. Mi raccomando, unite Il latte a filo e un po’ alla volta per non creare grumi!

    Trasferite il composto di nuovo nel pentolino dove avete scaldato il latte e rimettetelo sul gas, a fiamma bassa. Mescolate di continuo con un cucchiaio di legno o una frusta sino a quando la crema pasticcera semplice non si addensa. Eliminate la scorza del limone.

    Togliete la crema pasticcera dal pentolino e versatela in un contenitore per farla raffreddare. Mescolando ogni tanto per non far formare la pellicina. Se non la utilizzate subito la crema pasticcera per i vostri dolci, coprite il contenitore con la pellicola trasparente e riponete in frigo, per un massimo di 3 giorni.

    Se volete continuare a seguire le mie ricette vi aspetto anche su Facebook e su Instagram!

    Per tornare alla Home

Crema pasticcera semplice e veloce Bimby

  1. Per preparare la crema pasticcera semplice e veloce con il Bimby. Polverizzate lo zucchero con la scorza del limone, lavata e asciugata, per 20 secondi a velocità turbo. Versate gli altri ingredienti nel boccale e lavorate 7 minuti, 90°, velocità 4.

    Se non volete utilizzare il limone unite direttamente tutti gli ingredienti nel boccale e procedete alla cottura con l’aroma che preferite!

Consigli e varianti:

Per aromatizzare la crema pasticcera potete sostituire il limone con un baccello di vaniglia, utilizzando i semi nei tuorli e la stecca nel latte; oppure con una scorza d’arancia, o 1 bustina di vanillina, o ancora con 2 cucchiai di liquore a scelta come rum, limoncello o strega!

Per una crema pasticcera semplice e veloce al cacao sostituite 20 grammi di farina (o maizena) con il cacao amaro e aumentate a 130 grammi lo zucchero!

Per ottenere una crema pasticcera delicata e leggera preferite esclusivamente la maizena alla farina!

Per non creare grumi è fondamentale unire il latte lentamente, lavorando il composto con le fruste e cuocere a fuoco lento, mescolando di continuo!

Potete utilizzare anche il latte parzialmente scremato!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le Mezze Stagioni

Benvenuti a tutti!! Grazie, Anna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.