Crea sito

Ricetta mustaccioli napoletani dolce natalizio senza uova

ricetta mustaccioli

Oggi prepariamo insieme uno dei dolci natalizi tipici della gastronomia campana, i Mustaccioli. Il nome corretto sarebbe in realtà Mustacciuoli poi italianizzato in Mustaccioli o Mostaccioli. Sono dei biscotti speziati preparati senza l’utilizzo delle uova e vengono, una volta cotti, ricoperti di cioccolato fondente. E’ stata la mia prima volta, mai fatti né provati prima d’ora e devo dire che a casa sono piaciuti tantissimo, tanto che sono finiti in un attimo e mi hanno già fatto nuova richiesta! Non riesco a descrivervi il profumo che emanano, grazie alle spezie usate, questi mustaccioli… sono davvero super golosi! Vediamo ora il procedimento:

mustaccioli
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 6-10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 250 g Farina 00
  • 20 g Cacao amaro in polvere
  • 90 g Zucchero
  • 90 g Miele
  • 75 g Mandorle (non pelate)
  • 55 g Olio di semi di mais
  • 1 Scorza di limone (grattugiata)
  • 15 g Strega liquore
  • 1 cucchiaino Cannella in polvere
  • 1 cucchiaino Zenzero in polvere
  • 2 Chiodi di garofano
  • mezzo cucchiaini Noce moscata
  • 500 g Cioccolato fondente

Preparazione

  1. Prendete una ciotola e setacciate all’interno la farina e il cacao amaro in polvere. Aggiungete anche lo zucchero e mescolate. Ora prendete le mandorle non pelate e fatele tostare su un pentolino (io avevo in casa solo mandorle pelate e ho usato quelle).

  2. Se preferite potete tostare le mandorle in forno a 180° per circa 10 minuti. Una volta tostate fate raffreddare e poi tritate grossolanamente con un coltello (o con un mixer).

  3. Nella ciotola dove avete messo farina cacao e zucchero unite le mandorle tritate, il miele, l’olio di semi, la scorza di 1 limone grattugiata, il liquore (chi non ama i liquori può evitare di usarlo), l’ammoniaca, 1 cucchiaino di cannella in polvere, un cucchiaino di zenzero in polvere, meno di mezzo cucchiaino di noce moscata, 2 chiodi di garofano pestati con il dorso di un cucchiaio.

  4. ricetta mustaccioli

    Mescolate il tutto e cercate di amalgamare il più possibile l’impasto aiutandovi con una forchetta. Rovesciate poi tutto su una spianatoia e formate un panetto. L’impasto risulterà molto friabile e tendente a sbriciolarsi. Niente paura!

  5. Anche per me è stata questa la mia prima esperienza con i mustaccioli ma ho seguito i consigli dell’autrice della ricetta e alla fine sono venuti golosissimi. Ungetevi le mani con l’olio e lavorate l’impasto. Io per aiutarmi l’ho steso direttamente su una spianatoia e ho gli ho dato la forma di un grande rettangolo e poi con il mattarello ho uniformato lo spessore.

  6. Con l’aiuto di un coltello formate dei rombi (io non li ho fatti molto spessi né tanto grandi, scegliete voi il formato che preferite). Una volta formati i vostri mustaccioli sistemateli su una leccarda con carta forno e fate cuocere a 170° per circa 6-10 minuti, non di più perché potrebbero bruciacchiarsi.

  7. Una volta pronti fateli raffreddare su una gratella e poi decorateli con il cioccolato fondente. Vi basterà farlo fondere prima a bagno maria e poi ricoprire i vostri deliziosi mustaccioli. Et voilà, un dolce che non avevo mai provato e che ha conquistato tutti a casa. Alla prossima ricetta

  8. Foto Gabry © – tutti i diritti riservati

    Ricetta tratta dalla rivista Ci piace cucinare 2017 – Autrice Ramona Pizzano del blog Farinalievitoefantasia – tutti i diritti riconosciuti

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...