Pasta fredda al pesto con pomodorini e granella di pistacchi

Se c’è una cosa che adoro mangiare con l’arrivo della bella stagione è la pasta fredda! Basta un po’ di fantasia e ogni volta si possono preparare dei gran primi piatti semplici veloci e sfiziosi, senza dover stare ai fornelli a patire il caldo!! Proprio come queste gustosissime farfalle al pesto con pomodorini e pistacchi… troppo buone! Vediamo insieme il procedimento:

pasta fredda al pesto
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    10-15 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 180 g Pasta (formato a piacere)
  • 1 vasetto Pesto alla Genovese
  • 400 g Pomodorini datterini
  • q.b. Granella di pistacchi
  • q.b. Aglio
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Basilico

Preparazione

  1. pasta fredda al pesto

    Per prima cosa lavate per bene i pomodorini e tagliateli in 4 parti. Metteteli in una ciotola abbastanza capiente, condite con olio d’oliva, aggiustate di sale e aggiungete uno spicchio di aglio “vestito” e qualche foglia di basilico fresco. Lasciate insaporire.

  2. Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua salata. Io ho scelto le farfalle ma potete usare il formato che preferite. Quando sarà cotta scolatela e mettetela in una ciotola, condite con un po’ di olio d’oliva per non farla attaccare e fatela raffreddare. Una volta fredda versatela nella ciotola con i pomodorini.

  3. A questo punto prendete il vasetto di pesto alla genovese, aggiungetene qualche cucchiaio alla pasta (per la quantità regolatevi in base ai vostri gusti), mescolate con un mestolo e il piatto è pronto! Spolverate con una bella manciata di granella di pistacchi e gustate le vostre sfiziosissime farfalle al pesto con pomodorini e pistacchi! Alla prossima ricetta!

Precedente Gelato furbo yogurt e mirtilli senza uova né gelatiera Successivo Torta semifreddo allo yogurt con pesche e lamponi