Liquore alla mandorla – ricetta tradizionale

Liquore alla mandorla – ricetta tradizionale

Da gustare ben freddo così al naturale o nella preparazione dei dolci come aromatizzante o, diluito con acqua, per la bagna pasticcera.

 

Liquore alla mandorla
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 ml Alcol puro
  • 750 ml Acqua
  • 300 g Mandorle pelate
  • 450 g Zucchero

Preparazione

  1. Tritate grossolanamente le mandorle pelate  ( se avete mandorle con la pellicina,basta metterle in acqua bollente per pochi minuti,scolarle e spellarle, in pochi attimi la pellicina verrà via) e ponetele in un barattolo di vetro capiente insieme all’alcool puro;tappate e fate macerare per un mese in un luogo fresco e buio.

  2. Liquore alla mandorla

    Trascorso il tempo,preparate uno sciroppo ponendo l’acqua in un pentolino insieme allo zucchero;portate ad ebollizione e lasciate che il composto diventi limpido e trasparente;togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.

    Unite le mandorle e l’alcool che avete lasciato a macerare,allo sciroppo e mescolate bene;filtrate il composto ottenuto con un colino a maglie fitte o con un telo di lino.

  3. Travasate il liquido ottenuto in bottiglie di vetro,tappate bene e conservate in un luogo fresco e buio ancora un mesetto prima di consumare il liquore.

    Servire ben freddo ,agitando la bottiglia prima di versare il liquore nei bicchierini.

Note

Se desiderate rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook 

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.