Crea sito

Tagliatelle con misto funghi

Le tagliatelle con misto di funghi è un piatto delizioso dal sapore unico dei monti, della natura, della terra… Tutti questi unici sapori in un unico piatto. Una ricetta perfetta, semplice e gustosa che accompagnano il pranzo domenicale… Se anche tu vuoi fare questo viaggio tra la terra, i boschi e la natura vieni con me in cucina e mettiamoci all’opera.

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per questa ricetta ti occorre:
  • 2 Dita di Salsicce (sbriciolate)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 2 spicchiAglio
  • 2Cipolle
  • 600 gmisto funghi cotti
  • 1 grappoloPomodorini ciliegino
  • 600 mlTagliatelle all’uovo (fresche o secche)
  • 2 costeSedano
  • 2Carote
  • q.b.Sale

Preparazione

Sei pronta:
Per prima cosa lava i pomodorini, le cipolle, il sedano e le carote. Sbuccia l’aglio (se in casa hai quello fresco puoi utilizzare anche quello).
  1. Prepara sul piano di lavoro tutti gli ingredienti in modo da semplificarti il lavoro

  2. Sbriciola la salsiccia

  3. Taglia a cubetti tutti gli odori

  4. Taglia a metà i pomodorini

  5. Taglia i funghi a pezzetti

  6. Ora prendi una padella e metti a scaldare l’olio a fuoco lento

  7. Appena l’olio si è scaldato aggiungi una parte degli odori

  8. carote- sedano- aglio- cipolle

  9. mescola di tanto in tanto, sempre a fuoco lento.

  10. dopo 5 minuti circa aggiungi la salsiccia sbriciolata e mescola per bene

  11. continua a mescolare

  12. Poco dopo aggiungi il misto funghi e mescola di tanto in tanto

  13. aggiungi pomodorini e se occorre aggiungi un pò d’acqua

  14. Copri con il coperchio e fai cuocere a fuoco lento. Assaggia di sapore, se occorre aggiungi il sale

  15. Ecco, il condimento è pronto ora non ti resta che prendere una pentola per cuocere la pasta…

  16. Cuoci le tue tagliatelle, mi raccomando tirale fuori al dente.

  17. Una volta che la pasta è al dente aggiungilo al condimento e continua a cuocere piano piano. Se ti occorre aggiungi acqua di cottura.

  18. Ecco il tuo piatto è pronto. Ora non ti resta che fare i piatti e se ti piace una grattugiata di formaggio. Servire caldi

  19. Ed ora non ti resta che assaggiare, gustare lentamente il tuo piatto. Spero che questo viaggio ti sia piaciuto. Ricordati che l’Amore è la chiave di tutto e apre ogni porte anche quelle più difficili.

Volendo puoi aggiungerci anche del prezzemolo tritato. Se per caso ti avanza qualche piattino sono ottimi anche il giorno dopo l’importante che li mantieni in frigo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!