Eccoci qui a parlare della Pizza per eccelenza, la famosa Pizza Napoletana con il suo cornicione morbido e leggero che riesce a soddisfare qualsiasi palato. Lo so che é difficile da poter riprodurre a casa e che tantissimi di voi hanno provato a farlo senza successo, ma se state leggendo queste poche righe vuol dire che non vi siete arresi come del resto ho fatto io. Si perché alla fine sono riuscita in questa impresa e vi posso garantire che con il mio metodo la vostra pizza sara un successo.

Pizza funghi e cipolle
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Pasta pizza

Salsa di pomodoro con olio extra vergine di oliva e sale

Mozzarella

Strumenti

Padella o piastra per crepe.

Pietra refrattaria per forno

Passaggi

Per prima cosa ci serve una padella per crepe, la trovate di diverse dimensioni per cui prendete la dimensione che preferite, io per esempio ne ho una media e una grande 😄, una pietra refrattaria per pizza e la base per pizza, quest ultima potete prepararla voi usando il lievito madre, assolutamente vietato il lievito di birra , oppure comprarla nei supermarket nel banco frigo.

Pasta pizza comprata al banco frigo ..super veloce😍

Accendi e preriscalda il forno a 260-290. Prepara tutti gli ingrendi, taglia la mozzarella e prepara la salsa di pomodoro con olio extra vergine di oliva e sale e poi quello che vuoi mettre come condimento, funghi, wustell, prosciutto cotto, olive, peperoni, cipolla, insomma la scelta é sempre difficle 😂, mettete la padella per crepe a scaldare deve essere ben calda, prendete la pasta pizza e preparate i panetti che vi servono. Prendete un panetto stendetelo con la mani sul piano di lavoro e quando avrà raggiundo la dimensione della vostra padella potete metterla sopra, poi conditela con salsa di pomodoro, mozzarella e il resto degli ingredienti. Controllate il fondo della pizza per capire se la temperatura è corretta, dovrà essere ben calda ma non troppo altrimenti si brucia ma in due minuti dovrà lievitare nei bordi con una bella doratura nel fondo, metterla nel forno sopra la pietra refrattaria e in 10 minuti anche meno, quando la mozzarella sarà ben sciolta potrete sfornala e Buon Appetito😋

Potete conservare la pizza in frigo e riscaldarla il giorno dopo. Potete comprare qualche busta in piu di pasta pizza, si conseva in frigo per diversi giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!
Commenti disabilitati su Pizza Napoletana fatta in casa, con cornicione morbido.