Carciofi alla romana ricetta senza glutine

 

Carciofi alla romana ricetta senza glutine BlogGz la cucina di miky
Carciofi alla romana ricetta senza glutine BlogGz la cucina di miky
Carciofi alla romana ricetta senza glutine BlogGz la cucina di miky
Carciofi alla romana ricetta senza glutine BlogGz la cucina di miky
Carciofi alla romana ricetta senza glutine BlogGz la cucina di miky
Carciofi alla romana ricetta senza glutine BlogGz la cucina di miky

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 I carciofi alla romana sono un piatto tipica Laziale, preparato con le mammole, una varieta’ di carciofi non spinosi delle dimensioni piuttosto grandi e tondeggianti e dalle foglie carnose molto gustose.

I carciofi alla romana sono ideali da servire come antipasto o un ottimo secondo piatto vegetariano, ma molto gustosi anche come contorno.

Seguitemi i in cucina per preparare questa gustoso piatto molto appetitoso!

Amici vi aspetto sulla mia pagina facebook “I dolci di miky” con tutte le mie ricette “senza glutine” dolci e salate. Lasciate il vostro like per rimanere sempre aggiornati su tutte le mie ricette 😃

 

 

 

Ingrdienti:

6 carciofi mammola

1 limone possibilmente biologico

un ciuffo di prezzemolo

1 spicchio di aglio

olio extra-vergine di oliva q.b.

brodo vegetale q.b

pane grattugiato senza glutine

mentuccia fresca

 

Preparazione:

Indossare un paio di guanti in lattice e pulire i carciofi togliendo le foglie piu’ dure pulendo il gambo recidendolo per meta’.

Allargare la corona centrale e con un coltello pulire la parte centrale per eliminare eventualmente un po’ di barbetta.

Sistemare i carciofi in una ciotola capiente con acqua e succo di limone in modo che non anneriscano.

Tritate la mentuccia con il prezzemolo e l’aglio molto finemente unite il trito ad una manciata di pane grattugiato senza glutine un pizzico di sale e olio evo e riempite l’interno dei carciofi con la farcia.

In un tegame antiaderente dai bordi alti scaldate l’olio e adagiate i carciofi capovolti aggiungendo un bicchiere di acqua, salate e fate cuocere a fuoco moderato per circa 30 minuti coprendo con un coperchio il tegame. Durante la cottura aggiungere se necessario dell’acqua che non deve mai superare la meta’ della testa dei carciofi, necessaria a farli ammorbidire.

Servire i carciofi irrorandoli con il loro sughetto buonissimi sia caldi che freddi! Buon appetito.

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.