Torta mimosa al limoncello, ricetta festa della donna

La torta mimosa al limoncello è una fantastica variante della classica torta mimosa, famoso dessert creato per festeggiare la donna l’8 marzo! E’ davvero un dolce squisito…fresco e goloso! il ripieno è una crema delicata, una sorta di Chantilly..;) e la bagna al limoncello crea un tocco di personalità in più. Tanti affettuosi auguri a tutte noiiii!!!! buona torta donnee!!! ^_^

Torta mimosa al limoncello-ricetta torte-golosofiaTorta mimosa al limoncello

Ingredienti:

  • Pandispagna da 400 gr,
  • 8 tuorli,
  • 500 ml di latte,
  • 130 gr di zucchero,
  • 50 gr di farina,
  • la buccia di 1/2 limone biologico,
  • 1/2 fialetta di aroma limone,
  • 1 noce di burro,
  • 125 ml di panna liquida fresca,
  • 15 gr di zucchero a velo,

Per la bagna del pds

  • 50 ml di acqua,
  • 50 ml di limoncello

Procedimento: Preparate il pandisapgna seguendo questa ricetta, ma dimezzando le dosi. Clicca QUI.

Per velocizzare i tempi, ho acquistato un pds pronto, diviso in tre strati ed il risultato è stato ottimo! 🙂

Preparate la crema pasticcera montando molto bene i tuorli con lo zucchero. Unite la farina setacciata e un po’ di latte che avrete già scaldato in un tegame con la scorza del limone, fino a sfiorare il bollore.

Montate ancora un po’ con le fruste elettriche il composto e buttate tutto nel tegame del latte caldo. Abbassate il fuoco al minimo e cominciate a mescolare fino a quando la crema avrà raggiunto la giusta consistenza. Durante la cottura unite anche la fialetta di aroma limone.

Spegnete ed unite la noce di burro, mescolando fino a completo scioglimento. Lasciate raffreddare.

Prendete il pds e lasciate da parte un disco. Scavate con un coltello affilato l’interno dei due dischi rimanenti, cercando di non forare la base della torta. Mantenetevi a 1,5-2 cm dal bordo.

Avrete così ottenuto, un quarto disco, più piccolo che taglierete a listarelle sottili e poi in tanti piccoli quadrati. In una tazza unite l’acqua al limoncello e cominciate a bagnare il vostro pds.

20140308_123826Montate la panna ben refrigerata insieme allo zucchero a velo ed unitela alla crema pasticcera. Riempite la torta con la crema ottenuta (conservatene un po’) e richiudete con il disco che avete conservato inizialmente. Bagnate anche la superficie di quest’ultimo.

Ricoprite con la crema rimasta anche la parte superiore della torta e cospargete tutta la superificie con i quadratini di pandispagna. Decorate con la mimosa e riponete il vostro dolce in frigo, fino al momento di servire.

Buona tortaa a tuttiii!! soprattutto a noi donnee!!! 😀 auguriii!!

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉

 

 

 

2 Risposte a “Torta mimosa al limoncello, ricetta festa della donna”

  1. bellissima variante della classica torta mimosa …brava Sofia !! .. io , come avrai visto su FB ho fatto delle piccole torte mimose fatte con pan di spagna farcite con crema pasticcera e crema nocciola …. le mie clienti hanno apprezzato molto ….a proposito anche se un po’ in ritardo tanti auguri Sofia !!!ciao un bacio

    1. Buongiornoo Gabrii!!! grazie..sei sempre un tesoro!! 😀 devo ancora vederle le tue piccole mimose! sono stata spesso fuori in questi giorni..;) ma non mancherò di andare a curiosare..già so che saranno belle e golose..lo credo che le tue clienti abbiano apprezzato!! siete tanto bravii!! un grande bacione e buona settimana caro! alla prossimaa!!!!!

I commenti sono chiusi.