Crea sito

Tempura di pesce e verdure, ricetta secondi

Avete mai provato la tempura di pesce e verdure? per intenderci, quella che solitamente gustiamo nei ristoranti giapponesi..;) insegnando all’alberghiero, non perdo mai occasione per confrontarmi con gli chef, attingendo dalla loro esperienza e dai loro libri di cucina..questa ricetta viene proprio da uno dei libri presenti a scuola! che dire..ho ottenuto una tempura fantastica!! buonissima..al primo colpo! 😀 il trucco dell’acqua frizzante rende il fritto asciutto e croccante! divino..un’altra ricetta da non lasciarsi scappare! ciaooo!! ^_^

Tempura di pesce e verdure-ricetta secondi-golosofia

Tempura di pesce e verdure

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 gr di filetto di platessa,
  • 20 mazzancolle,
  • 150 gr di farina 00,
  • 50 gr di semola di grano duro,
  • 1/2 l circa di acqua frizzante,
  • 2 carote,
  • 2 zucchine,
  • olio di semi q.b.
  • sale q.b,

Procedimento: pulite le mazzancolle privandole del guscio, e riducete i filetti di platessa a tocchetti.

Tagliate le verdure a fettine sottili. Preparate la pastella unendo in una ciotola le due farine e una quantità d’acqua sufficiente ad ottenere un composto mediamente fluido.

Mi raccomando, l’acqua frizzante deve essere fredda! Immergete il pesce e le verdure preparate nella pastella. Nel frattempo riscaldate abbondante olio di semi in padella e friggetele.

Non appena pronte, scolatele su carta assorbente e servitele, salando a piacere. Una frittura favolosa!! buon appetito! 😀

Consiglio: per un ottimo risultato, preparate la pastella con anticipo, e al momento dell’utilizzo dovrà essere ben fredda! Friggete pochi pezzi alla volta e tagliate gli ingredienti in piccoli pezzi, affinché cuociano uniformemente.

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉