Spaghetti alla puttanesca | Ricetta veloce

spaghetti alla puttanescaSpaghetti alla puttanesca | Ricetta veloce

Sulle origini colorite del nome di questo piatto le versioni si sprecano 🙂 Sbirciando qua e là su internet le più credibili e ricorrenti sono queste 2: 1) che sia un piatto nato agli inizi del ‘900 nelle case di appuntamento a Napoli per rifocillare gli amanti dopo le fatiche amorose e 2) che, giunti in orario di chiusura in un ristorante di Ischia, un gruppo di amici abbia chiesto al cuoco di preparargli “una puttanata qualsiasi” (qualcosa di semplice) e il cuoco, avendo ormai la dispensa quasi vuota, improvvisò questo piatto con gli ingredienti che aveva a disposizione.

Qualunque sia l’origine del nome del piatto ecco la ricetta 😉

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 gr di spaghetti
  • 100 gr di olive nere
  • 1 cucchiaino di capperi
  • 500 gr di pomodori maturi ma ben sodi
  • 2 filetti di acciughe
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo
  • olio, sale e pepe

Sbollentate i pomodori, privateli della pelle, dei semi e dell’acqua di vegetazione e tritate grossolanamente la polpa.

(per una versione più rustica e veloce ho saltato il primo passaggio e li ho tagliati direttamente a pezzettoni)

Sbucciate l’aglio,riducete a pezzetti le acciughe, snocciolate le olive e tagliatele a rondelle.

In una padella abbastanza capiente fate rosolare l’aglio con l’olio, aggiungete le acciughe in modo che si sciolgano con il calore e poi aggiungete le olive, i pomodori e i capperi.

Fate cuocere per 15-20 minuti, il tempo di cottura degli spaghetti.

Scolate la pasta al dente e mantecatela in padella con il sugo.

Aggiungete del prezzemolo tritato e servite.

Buon appetito! 😉

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui

Visit Us On FacebookVisit Us On PinterestVisit Us On TwitterCheck Our Feed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.