Ricciola al cartoccio con patate | Ricetta

ricciola al cartoccio con patateRicciola al cartoccio con patate | Ricetta

Con la ricciola al cartoccio finiscono per ora le ricette “made in mamma” a base di pesce, ma prometto che inizierò anche io a preparare qualcosa… eh si, pur essendo nata sul mare il pesce è il mio punto debole 😀

Intanto se volete dare un’occhiata alle altre ricette di pesce pubblicate di recente potete trovare il baccalà fritto in pastella, il pesce stocco con le patate e i gamberoni con il salmoriglio.

Ingredienti:

  • Ricciola (o un altro tipo di pesce, vanno bene, ad esempio le orate)
  • Patate
  • Foglie di alloro
  • Prezzemolo
  • Olio extravergine d’oliva
  • Aglio
  • Sale e Pepe, io ho usato la salamoia bolognese

Per preparare il cartoccio adagiate sul vostro piano di lavoro un foglio di carta alluminio e su di esso adagiate un foglio di carta forno.

Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a fettine. Adagiate metà delle patate sulla carta forno e conditele con sale, pepe, olio e una foglia di alloro intera.

Adagiate il pesce pulito e lavato sulle patate e inserite nella sua pancia un pò di sale, pepe, aglio e abbondante prezzemolo. Ricoprite con le restanti patate e conditele come avete fatto precedentemente con quelle della base.

Chiudete bene il cartoccio e adagiate il pacchetto così ottenuto su una teglia.

Infornate a 200° per circa 1 ora, in base alla grandezza del vostro pesce, questo era molto grande, e alla potenza del vostro forno.

Una volta cotto, aprite il pacchetto e sfilettate il pesce.

Servitelo accompagnandolo con le patate, altro olio extravergine d’oliva a crudo ed eventualmente origano o fettine di limone.

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui

Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On PinterestVisit Us On TwitterCheck Our Feed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.