Arrosto di vitello | Ricetta passo passo

arrosto di vitello

Arrosto di vitello | Ricetta passo passo

Oggi ricettina classica, l’arrosto di vitello, uno dei cavalli di battaglia di mia mamma per i pranzi delle feste 🙂 In famiglia lo chiamiamo “roastbeef”, anche se roastbeef proprio proprio non è 😉

Ingredienti per 8-10 persone:

  • lacerto,girello o magatello di medie dimensioni
  • sedano
  • carote
  • cipolle rosse di Tropea o ramate
  • 2-3 foglie di alloro
  • olio e sale aromatizzato
  • burro
  • maizena

arrosto 1Per prima cosa fate rosolare con dell’olio il vostro pezzo di carne da tutti i lati in modo che sia ben sigillato all’esterno e i “succhi” restino al suo interno (così la carne risulta morbida e non stoppacciosa).

arrosto 2

ehm… le foto sono invertite… comunque…

Tagliate a pezzettoni sedano carote e cipolle in abbondanza e aggiungeteli alla carne.

Fate cuocere il tutto per un paio di minuti e aggiungete un paio di bicchieri di acqua bollente, il sale aromatizzato e le foglie di alloro.

Coprite la pentola e fate cuocere completamente le verdure, aggiungendo altra acqua, se necessario.

arrosto 3Togliete la carne dalla pentola e con un frullatore ad immersione frullate le verdure cotte. Per addensare ulteriormente la salsa aggiungete un pò di roux preparato con la maizena e il burro fuso.

arrosto 4

Una volta raffreddatosi, affettate l’arrosto di vitello e disponetelo su un piatto da portata con la salsa in modo che si insaporiscano anche le singole fettine.

La salsa ottenuta è anche un ottimo condimento per la pasta 🙂

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui

Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On PinterestVisit Us On TwitterCheck Our Feed

2 Risposte a “Arrosto di vitello | Ricetta passo passo”

    1. Ciao, il roux è semplicissimo da fare, serve come addensante ed è uno dei passaggi per prepararare la besciamella. In questo caso il roux è preparato facendo scaldare il burro in un pentolino e poi si aggiunge la maizena, si mescola ben bene fino ad ottenere una cremina e si versa in un liquido caldo (nel caso della besciamella nel latte), in questo caso nel passato di verdure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.