Crea sito

Bouquet di asparagi

Bouquet di asparagi

Un bel regalo originale da fare per festeggiare la mamma, la stupiremo con un bouquet diverso dal solito. Sicuramente gradirà e lo troverà simpatico.

bouquet di asparagi
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 bouquet
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 Pasta Sfoglia
  • 20 Asparagi selvatici
  • 30 g Ricotta
  • 2 Pomodorini ciliegino

Preparazione

  1. Con la rondella da pizza dividere in due il rotolo di pasta sfoglia e piegare verso l’interno gli angoli in modo che si formi un rettangolo lasciando stare la parte tondeggiante.

  2. Mettere alla base 20 g di ricotta stendendoli delicatamente sempre alla base.

  3. Suddividere gli asparagi in due, perchè le metà di pasta sfoglia sono due.

  4. Chiudere i lati lasciando aperta la parte superiore e metterli in forno (a forno preriscaldato) a 200° per 15-20 minuti.

    ————————————-

    1. With the washer from pizza split the roll of puff pastry and fold to the inside corners so that it forms a rectangle leaving aside the rounded part.
    2. Place the base 20 g ricotta stendendoli gently always behind.
    3. Divide the asparagus into two, because half of the puff pastry are two and then de bouquet.
    4. Close the sides leaving the top open and place them in the oven (preheated oven) at 200 ° for 15-20 minutes.

Note

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta e vi aspetto per la prossima. Se volete seguirmi mi trovate anche su Giovanna in cucina.

 

Altre ricette a cui dare un’occhiata:

/ 5
Grazie per aver votato!

12 Risposte a “Bouquet di asparagi”

  1. Fantastica ricettina!!! Di certo te la copierò per stupire il mio maritino! Grazie e complimenti per l’idea!

  2. Adoro gli asparagi, questa ricetta mi stuzzica parecchio e me la sto per copiare. Ti ringrazio e buon inizio settimana.

  3. Molto invitante e sembrerebbe buonissimo. Pero, ti devo dire che le instruzioni in inglese sono terribili, un mescuglio d’italiano e inglese poco buono, da neanche capire! Se voi un aiuto, chiedimelo. Il mio inglese e molto meglio del mio italiano 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.