Vellutata di porri e patate

La vellutata di porri e patate costituisce un primo piatto caldo e gustoso, buono da servire nelle giornate più fredde e buono anche da utilizzare a mo’ di crema per la preparazione di altri piatti salati. Ve lo ricordate il mio millefoglie con la salsiccia? Ecco, io l’ho usata proprio in quell’occasione e devo dire che mi è piaciuto tantissimo l’abbinamento con la carne.

Il piatto che è avanzato dalla preparazione del millefoglie, l’ho consumato come primo accompagnato da dei gustosi crostini di pane. Curiosi di scoprire come ho preparato la mia nuova bontà? Seguitemi!

vellutata di porri e patate
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:Per 4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 1 Porro
  • 600 g Patate
  • 100 ml Panna fresca liquida
  • 3 cucchiai Parmigiano reggiano
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Pulite il porro eliminando le foglie più esterne e la parte più coriacea. Prendete le patate, pelatele e sciacquate entrambi gli ortaggi sotto l’acqua corrente. Tagliate in pezzi sia il porro che le patate e metteteli in una casseruola capiente. Coprite e lasciate cuocere a fuoco medio per circa 25 minuti da quando l’acqua avrà iniziato a bollire.

  2. Regolate di sale e pepe e, una volta che il tempo di cottura sarà trascorso, frullate le verdure. A questo punto unite il parmigiano grattugiato e la panna fresca liquida. Mescolate molto bene il tutto e servite la vellutata di porri e patate in tavola, accompagnandola con dei golosi crostini di pane.

  3. vellutata di porri e patate

I consigli di Franci

  • La vellutata di porri e patate si consuma ben calda.
  • Può essere utilizzata anche in altre preparazioni.
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Se volete ottenere una crema di porri e patate light non aggiungete la panna alla preparazione.
  • Non perderti la ricetta della VELLUTATA DI ZUCCA e della MILLEFOGLIE SALATA.

Torna alla HOME PAGE

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Precedente Necci toscani Successivo Merendine paradiso

Lascia un commento