Torta margherita al microonde

La torta margherita al microonde è un dolce goloso e veloce da preparare. Oltre ad essere una ricetta intramontabile, la cottura al microonde vi permetterà di preparare questa torta in meno di 15 minuti. Nonostante il diverso metodo di cottura, anche in questo caso la torta margherita al microonde mantiene la sua sofficità.

È perfetta da servire al naturale o da farcire con qualsiasi tipo di crema sia di vostro gradimento. Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    9 minuti
  • Porzioni:
    Per uno stampo di 24 centimetri di diametro
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 100 g Farina 00
  • 50 g Fecola di patate
  • 3 Uova
  • 60 g Zucchero
  • 50 g Burro
  • 2 cucchiaini Lievito in polvere per dolci
  • 1/2 Scorza di limone (grattugiata)

Preparazione

  1. In una ciotola montate gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di sale. A parte, in un’altra ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite la scorza del limone grattugiata e il burro fuso, quindi continuate a mescolare bene con le fruste elettriche.

  2. A questo punto unite le polveri, quindi farina, fecola e lievito per dolci. Setacciatele e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto con una spatola fino a che non saranno ben incorporate.

  3. In ultimo unite gli albumi montati a neve e continuate a mescolare sempre dal basso verso l’alto in modo da non smontarli. Imburrate e infarinate uno stampo in ceramica di 24 centimetri di diametro e versatevi il composto all’interno.

  4. Livellate molto bene con la spatola e cuocete la torta a 800 Watt per 8 minuti. Trascorso questo tempo, sfornate il dolce e lasciatelo riposare per 2 minuti, quindi sformatelo e lasciatelo raffreddare completamente.

  5. Servite la torta margherita al microonde in tavola e, a piacere, cospargetela di cacao amaro o zucchero a velo.

  6. torta margherita al microonde

I consigli di Franci

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Precedente Funghi ripieni e gratinati al forno Successivo Gnocchi di zucca senza uova

Lascia un commento

*