Rose di salmone con provola

Le rose di salmone con provola costituiscono un antipasto sfizioso e delicato, perfetto per le occasioni speciali e per le feste in arrivo. Sono facilissime da preparare e vi assicuro che sarà un successone quando le porterete in tavola.

Una volta che imparerete a prepararle non le abbandonerete più. Le rose di salmone con provola creano dipendenza talmente sono buone. Una tira l’altra e, inoltre, possono essere arricchite con semi di sesamo o con dell’erba cipollina, in modo da avere delle rose sempre diverse da servire in tavola.

Curiosi di scoprire come preparare la mia nuova bontà? Seguitemi!

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:Per 5 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 250 g Pasta Sfoglia
  • 200 g Salmone affumicato
  • 200 g Provola
  • 1 Tuorlo (per spennellare)

Preparazione

  1. Srotolate la pasta sfoglia e ricavate delle strisce larghe circa 3 centimetri. Prendete le fette di provola e ponetele lungo la striscia di sfoglia. In superficie ponete anche il salmone, quindi arrotolate il tutto fino ad arrivare alla fine dell’altra estremità.

  2. Chiudete bene la rosellina ottenuta e foderate degli stampi per muffin con della carta forno. Riponete la rosellina in modo che in cottura mantenga la forma.

  3. Proseguite in questo modo fino a esaurimento degli ingredienti, quindi spennellate la superficie con il tuorlo dell’uovo e infornate in forno statico preriscaldato a 200°C per 20 minuti o comunque fino a che la superficie non sarà ben dorata.

  4. rose di salmone con provola

    Trascorsi i primi 10 minuti di cottura, aprite il forno e togliete le roselline dagli stampi facendo attenzione a non scottarvi. Proseguite la cottura per il tempo rimasto, quindi spegnete il forno e lasciatele raffreddare.

  5. Servite le rose di salmone con provola in tavola e buon appetito!

  6. rose di salmone con provola

I consigli di Franci

  • Le rose di salmone con provola si conservano per massimo 2 giorni in dispensa.
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Possono essere arricchite con verdure affettate sottilmente.
  • Non perdetevi la ricetta delle LASAGNE AL SALMONE e degli ALBERELLI DI PASTA SFOGLIA.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Precedente Panettone gelato al cioccolato e nocciola Successivo Lasagne al salmone

Lascia un commento