Crea sito

Risotto con la cicoria

Pazzi per la cicoria? Giurerei che tutti, chi più chi meno, amiamo questa favolosa erba spontanea. Personalmente la adoro e ogni volta non posso farne a meno, al punto che voglio provarla in qualsiasi modo e in qualsiasi portata. Dopo aver provato a preparare la pitta catanzarese con dentro la cicoria ripassata in padella, in questo articolo voglio parlarvi del risotto con la cicoria.

Che dirvi di più se non che è eccezionale? Con pochi euro si riesce a mettere in tavola un piatto gustosissimo e davvero semplice da preparare. A dirvelo sono proprio io che vado pazza per i risotti con le verdure, basti vedere quanti ne preparo di volta in volta! Allora volete provare a preparare la mia nuova bontà? Seguitemi!

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: per 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 300 g Riso (Carnaroli)
  • 500 g Cicoria
  • 1 l Brodo vegetale
  • 1/2 q.b. Vino bianco
  • 1 bicchiere Peperoncino
  • 1 Cipolle
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Burro

Preparazione

  1. Per preparare il risotto con la cicoria iniziate proprio con il pulire la verdura per bene, lavatela sotto l’acqua corrente e ascigatela bene con un canovaccio da cucina ben pulito. Dopo aver eseguito questa operazione, mettete dell’acqua in una pentola capiente e portatela a bollore.

  2. Non appena avrà raggiunto il punto di ebollizione, tuffatevi dentro la cicoria e fatela lessare per 10 minuti circa, quindi scolatela e mettetela da parte. Prendete una padella e versate l’olio extravergine d’oliva, unite uno spicchio d’aglio e un peperoncino a rondelle e fate soffriggere il tutto per qualche minuto.

  3. A questo punto unite la cicoria ben scolata e ripassatela in padella facendola ben insaporire. Vi basteranno circa 5 minuti. Toglietela dalla padella e tritatela grossolanamente con un coltello, dopodiché rimettetela in padella, eliminate lo spicchio d’aglio ed unite il riso. Lasciatelo tostare per un paio di minuti. Sfumate il tutto con mezzo bicchiere di vino bianco e, non appena il vino sarà evaporato, unite tanto brodo vegetale quanto basta per portare il riso a cottura.

  4. Una volta che il brodo sarà ben assorbito, assaggiate il vostro risotto e, se è il caso, regolate di sale. Mescolate bene il tutto, spegnete il fuoco e aggiungete una noce di burro e del parmigiano grattugiato per mantecare. Fatelo riposare per un paio di minuti, dopodiché servite il risotto con la cicoria in tavola ben caldo e buon appetito!

Consigli

  • Il risotto con la cicoria si serve in tavola ben caldo e può essere arricchito con cubetti di pancetta affumicata per insaporirlo ulteriormente.
  • Se preferite, potrete evitare il passaggio in cui tritate la cicoria grossolanamente con il coltello.

Torna alla HOME PAGE Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.