Crea sito

Panini al burro

I panini al burro sono dei lievitati semplici e buonissimi da preparare in casa e sono sicuramente ideali da consumare a merenda con un po’ di cioccolato o della crema spalmabile di nocciole. Come tutti i lievitati anche in questo caso dovrete avere un po’ di pazienza con i tempi di lievitazione.

Questo è stato un altro dei miei esperimenti culinari davvero più che riusciti. Credetemi se vi dico che il risultato è davvero ottimo. I panini al burro sono molto morbidi e, soprattutto, profumati al punto che l’odore si spargerà in fretta per la casa, arrivando fino ai vostri vicini di casa che ne rimarranno conquistati.

Curiosi di scoprire come preparare la mia nuova bontà? Seguitemi!

Panini al burro

Panini al burro

Ingredienti

500 g. di farina;

100 g. di burro;

300 ml. di latte;

10 g. di sale;

1 cubetto di lievito di birra.

Preparazione

Nella tazza della planetaria versate la farina con il sale. A parte scaldate il latte in una ciotola e fatevi sciogliere il burro e il lievito all’interno. Quando il tutto sarà ben sciolto, versate tutto nella planetaria munita di gancio e azionatela prima a velocità minima e, successivamente, a velocità maggiore per far amalgamare bene il composto.

Quando l’impasto sarà ben incordato, versatelo in una ciotola, copritela bene con un canovaccio e mettetela a lievitare in forno spento con luce accesa per circa 30 minuti. Non spaventatevi se l’impasto è molto morbido appena tolto dalla planetaria, è tutto normale.

Trascorso il tempo della prima lievitazione, prendete l’impasto e formate un filoncino. Da questo ricavate tante palline del peso di circa 50-60 grammi (se li volete più grandi aumentate la dose), e arrotolatele fra le mani. Disponete ogni pallina ben distanziata dall’altra su una placca rivestita di carta forno e lasciatele lievitare per circa 1 ora.

Trascorso questo secondo tempo di lievitazione, prendete la teglia con i panini e infornatela in forno preriscaldato a 200° per 15 minuti (controllate sempre i tempi in base al vostro forno). Non appena saranno ben dorati in superficie, sfornateli, lasciateli raffreddare e gustate i panini al burro con cioccolato, marmellata o con cibi salati.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.