Fileja con ragù di coniglio e salsa al mango con crumble di pinoli e parmigiano

Le fileja con ragù di coniglio e salsa al mango con crumble di pinoli e parmigiano costituiscono un primo piatto gustoso e fresco, molto semplice da preparare. L’abbinamento, che per certi versi può risultare insolito, è stato creato appositamente da me per partecipare a un contest in cui si chiedeva di abbinare un ingrediente della propria regione a un animale di corte.
Ecco perché ho scelto di abbinare le buonissime fileja a un gustosissimo ragù di coniglio marinato nella birra. La cosa bella delle fileja è che questa pasta è fatta rigorosamente a mano con un bastoncino spesso pochi millimetri chiamato gutumu, che è ricavato dalla gutamara, una pianta selvatica.
Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

fileja con ragù di coniglio
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
395,82 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 395,82 (Kcal)
  • Carboidrati 37,06 (g) di cui Zuccheri 5,73 (g)
  • Proteine 22,99 (g)
  • Grassi 17,57 (g) di cui saturi 4,81 (g)di cui insaturi 4,97 (g)
  • Fibre 2,01 (g)
  • Sodio 651,31 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Per le fileja

  • 400 gfarina 0
  • q.b.acqua
  • q.b.sale

Per il ragù di coniglio marinato

  • 600 gconiglio (lombo)
  • 200 gprosciutto cotto
  • 500 mlbirra chiara
  • 3 ramettirosmarino
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Per la salsa al mango

  • 1mango (maturo)
  • 20 mlolio extravergine d’oliva
  • 1scorza di limone (grattugiata)
  • 2 fogliebasilico
  • 1 pizzicozucchero
  • 1 pizzicosale
  • 1 pizzicopepe
  • q.b.acqua

Per il crumble di pinoli e parmigiano

  • 40 gfarina 00
  • 40 gburro (morbido)
  • 40 gpinoli
  • 40 gparmigiano Reggiano DOP
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

Preparazione

  1. Preparate le fileja impastando la farina con acqua e sale e ottenendo un panetto liscio e omogeneo. Lasciatelo riposare per 30 minuti e nel frattempo lavate il lombo di coniglio sotto l’acqua corrente e asciugatelo bene. Tagliatelo a cubetti non troppo piccoli e ponetelo in una ciotola.

  2. Unite la birra, l’olio extravergine d’oliva, il rosmarino, il sale e il pepe. Mescolate bene il tutto e lasciate marinare la carne per 2 ore in frigorifero. A questo punto riprendete il panetto di pasta e staccatene dei pezzi che trasformerete in filoncini sottili.

  3. Da ogni filoncino staccate dei pezzi lunghi circa 2-3 centimetri. Prendete il gutumo (il bastoncino che serve a filare la pasta) e un pezzetto d’impasto. Ponetelo al centro del bastoncino e iniziate a stenderlo fino a raggiungere una lunghezza di massimo 10 centimetri. (Guarda il video in diretta su facebook per capire come fare!).

  4. Proseguite in questo modo fino a esaurimento dell’impasto, quindi lasciate riposare la pasta fino a che non sarà il momento di cuocerla. Ora dedicatevi alla preparazione della salsa al mango. Pelate il frutto e privatelo del nocciolo centrale. Riducetelo in pezzi e ponetelo in una padella insieme alla buccia di limone, al sale, allo zucchero e al pepe. Unite poca acqua e cuocete il mango a fuoco medio fino a che non si sarà ben ammorbidito.

  5. Versate tutto nel bicchiere di un frullatore, quindi unite il basilico, l’olio extravergine d’oliva e frullate bene il tutto fino a ottenere una salsa liscia e omogenea. Mettetela da parte e dedicatevi alla preparazione del crumble di pinoli e parmigiano.

  6. Versate la farina in una ciotola insieme ai pinoli tritati grossolanamente, al parmigiano e al burro morbido. Unite il sale e il pepe e mescolate bene il tutto fino a ottenere un composto bricioloso. Disponetelo a mo’ di cerchio su una leccarda ricoperta di carta forno e infornate il crumble in forno statico preriscaldato a 200°C per circa 10 minuti. Sfornatelo quando sarà ben dorato in superficie e lasciatelo raffreddare.

  7. Ora dedicatevi alla preparazione del ragù di coniglio. Prendete la ciotola con la carne dal frigorifero, quindi date una mescolata e, se notate presenza di liquido, scolatelo bene e mettetelo da parte. Nel frattempo tagliate il prosciutto cotto a cubetti e fatelo rosolare in una padella a parte con un filo d’olio extravergine d’oliva.

  8. Prendete un’altra padella capiente e versatevi all’interno dell’altro olio. Quando sarà ben caldo, unite uno spicchio d’aglio e lasciatelo imbiondire. Unite la carne e lasciatela rosolare per qualche minuto.

  9. Nel frattempo riempite una pentola capiente di acqua e, non appena la stessa avrà raggiunto il punto di ebollizione, salatela, unite un filo d’olio extravergine d’oliva e cuocetevi la pasta all’interno per circa 5 minuti. Una volta che il coniglio sarà ben rosolato, eliminate l’aglio e sfumatelo con il liquido della marinata messo da parte in precedenza. Lasciatelo asciugare a fiamma bassa, quindi unite il prosciutto rosolato e amalgamate bene il tutto. Regolate di sale e pepe, se necessario.

  10. Scolate la pasta, mantenendo l’acqua di cottura, e versatela nella padella con il condimento. Fatela saltare per qualche minuto, in modo da farla ben amalgamare. Unite qualche cucchiaiata di salsa al mango e di acqua di cottura della pasta in modo da far legare meglio i sapori.

  11. Mescolate molto bene, quindi spegnete il fuoco e unite un po’ del crumble preparato, sbriciolandolo grossolanamente. Impiattate con cura disponendo le fileja insieme al condimento e completate con qualche goccia di salsa al mango, un rametto di rosmarino, una fogliolina di basilico e qualche pezzetto di crumble.

  12. In ultimo unite un giro d’olio extravergine d’oliva a crudo e servite le fileja con ragù di coniglio e salsa al mango con crumble di pinoli e parmigiano in tavola ben calde.

I consigli di Franci

·         Le fileja con ragù di coniglio e salsa al mango si servono appena pronte.

·         Se avanzano delle fileja crude, potrete congelarle.

·         Se non amate l’abbinamento carne/frutta, potrete omettere la salsa al mango.

·         Non perdetevi la ricetta delle FILEJA ALLA TROPEANA.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.