Crea sito

Falafel di lenticchie al forno

I falafel di lenticchie al forno sono delle polpettine golose e velocissime da preparare. Sono cotte in forno e sono anche leggerissime. Era da tempo che volevo prepararle, così mi sono subito messa all’opera con la loro preparazione.

Vi assicuro, sono andate a ruba e sostituiscono egregiamente le classiche polpette a base di carne. Curiosi di scoprire come preparare la mia nuova bontà? Seguitemi!

falafel di lenticchie al forno
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 250 g Lenticchie
  • 2 Uova
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Mettete in ammollo le lenticchie per almeno una notte. Il giorno seguente frullatele molto finemente fino a ottenere una crema.

  2. Versatela in una ciotola e unite il sale, il pepe e, se vi piacciono, altre spezie di vostro gradimento. Iniziate a mescolare bene tutti gli ingredienti, quindi unite le uova e tanto pangrattato quanto basta fino a ottenere una consistenza omogenea.

  3. Dovrete ottenere un impasto tale per cui sia facile prelevarlo e formare le polpettine della grandezza che desiderate.

  4. Disponete le polpette su una placca rivestita di carta da forno e conditele con un filo d’olio extravergine d’oliva. Cuocetele in forno preriscaldato a 200°C per 20 minuti o comunque fino a doratura. Servite i falafel di lenticchie al forno ben caldi con un contorno d’insalata verde.

I consigli di Franci

  • I falafel di lenticchie al forno si conservano per 2-3 giorni al massimo in frigorifero, ben chiuse in un contenitore ermetico.
  • Possono essere congelate sia crude, sia cotte.
  • Possono essere preparate con qualsiasi tipo di legumi.
  • Non perdetevi la ricetta delle STRINGHETTE PICCANTI CON TOTANI CIPOLLA E LENTICCHIE.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

20 Risposte a “Falafel di lenticchie al forno”

  1. A me i falafel piacciono tanto, ma proprio tanto. Li preparo sovente, anche se non ho mai provato ad utilizzare le lenticchie. Sarà l’esperimento 2016. Buon inizio d’anno 🙂

    1. Si sono buonissime 🙂 In occasione del Calendario del Cibo Italiano ho voluto provarle per la prima volta.. Buon anno anche a te 🙂

  2. Amo tantissimo i Falafel e li ho provati anche io di lenticchie. Mi sono talmente piaciuti che li ho trasformati in hamburger e mi sono lanciata in ulteriori variazioni sul tema. Una meravigliosa proposta per valorizzare questo legume che amo mangiare in ogni periodo dell’anno.
    Un abbraccio e Evviva Il Calendario!
    Pat

    1. Vero io li ho mangiati per la prima volta e mi sono piaciuti tantissimo.. l’idea degli hamburger mi piace un sacco.. li proverò 🙂

  3. Francesca, ma che bella novità sono le Falafel di lenticchie! vanno assolutamente inserite in quelle che io definisco le “ricette salva aperitivo” W le lenticchie, W l’aifb e W il calendario del cibo italiano!

    1. Verissimo sono molto golose e devo dire che mangiando non si sente assolutamente la mancanza di una polpetta di carne… vero w il calendario.. è davvero una bella esperienza 🙂

  4. Sempre di più mi allontano dalla carne, anche se lo confesso non ne protei fare a meno, ma apprezzo le alternative come questa. Un’idea originale con un bel piatto di insalata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.