Come preparare la torta diplomatica

Vi siete mai chiesti come preparare la torta diplomatica? Ebbene, oggi vedremo insieme tutti i passaggi che occorrono per preparare questo golosissimo dolce. Vanto della pasticceria italiana, la torta diplomatica è un dolce a strati che offre a chi la mangia diverse consistenze. Il dolce è composto di strati di pasta sfoglia alternata a pan di spagna bagnato nell’alchermes.

Fra i due ingredienti principali vi è uno strato di farcitura composto dalla crema diplomatica, ovvero una crema che nasce dall’unione di crema pasticcera e crema chantilly. La torta diplomatica può essere preparata sia in versione rettangolare, sia in versione rotonda.

Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

come preparare la torta diplomatica
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    1 ora
  • Porzioni:
    Per 8 porzioni
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la pasta sfoglia

  • 2 rotoli Pasta Sfoglia (rettangolari)
  • 2 cucchiai Zucchero

Per il pan di spagna

  • 6 Uova
  • 210 g Zucchero
  • 180 g Farina 00
  • 60 g Fecola di patate
  • 1 bustina Vanillina

Per la crema diplomatica

  • 500 ml Latte
  • 6 Tuorli
  • 125 g Zucchero
  • 50 g Farina 00
  • 250 ml Panna fresca (per dolci)
  • 25 g Zucchero a velo
  • 2 bustine Vanillina

Per la bagna

  • 200 ml Alchermes
  • 100 ml Acqua
  • 50 g Zucchero

Per decorare

  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Preparate le sfoglie, quindi srotolatele e ponetele su due teglie differenti. Bucherellatele con i rebbi di una forchetta e cospargetele di zucchero semolato. Infornate in forno preriscaldato a 200°C per 25 minuti. Le sfoglie dovranno essere ben gonfie e dorate.

  2. Trascorso questo tempo, sfornate le sfoglie e lasciatele freddare. Dedicatevi ora alla preparazione del pan di spagna. Seguite la mia ricetta cliccando QUI, ma anziché cuocerlo in uno stampo rotondo, cuocetelo in una teglia rettangolare delle dimensioni 30×20 cm.

  3. A questo punto preparate la crema diplomatica sempre seguendo la mia ricetta che trovate QUI. Nel frattempo preparate la bagna all’alchermes preparando uno sciroppo di acqua e zucchero sul fuoco e unendo l’alchermes quando lo zucchero si sarà ben sciolto. Quando la sfoglia, il pan di spagna e la crema saranno ben freddi, passate al montaggio del dolce.

  4. Su un vassoio da portata disponete la prima sfoglia e stendete uno strato di crema diplomatica su di essa. Livellate bene e coprite lo strato di crema con uno strato di pan di spagna precedentemente tagliato. Imbevete quest’ultimo con la bagna all’alchermes e insistete fino a che il pan di spagna non avrà assunto una colorazione rosata.

  5. Ora stendete un nuovo strato di crema e ricoprite con un altro strato di pan di spagna imbevuto. Farcite con l’ultima parte di crema diplomatica e stendetela bene, quindi richiudete il dolce con la seconda sfoglia e cospargete la superficie con dello zucchero a velo.

  6. Fate riposare la torta diplomatica in frigorifero fino al momento di servirla in tavola, quindi servitela tagliandola in monoporzioni.

  7. come preparare la torta diplomatica

I consigli di Franci

  • La torta diplomatica si conserva in frigorifero fino a 3-4 giorni.
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Io l’ho preparata in versione rettangolare in modo da ottenere delle monoporzioni tutte uguali.
  • Per velocizzare i tempi di preparazione potrete usare pasta sfoglia e pan di spagna già pronti.
  • Non perdetevi la ricetta della TORTA SETTE VELI e della TORTA AI 3 CIOCCOLATI.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Precedente Struncatura con pomodori secchi e mollica Successivo Crema al caffè in bottiglia

4 commenti su “Come preparare la torta diplomatica

  1. MARIA DE LOURDES ARAUJO il said:

    HUM NOSSA DELICIA ESSA TORTA JÁ VI UMAS OUTRAS TORTAS DIPLOMATA MUITO DIFERENTE DA SUA.
    MAIS ESSA E MARAVILHOSA ,PARABÉNS!!!!!

Lascia un commento

*