Marmellata di moregelso ricetta genuina

Torta comunione in pasta di zucchero pdz

Come tanti miei lettori sanno, vivo in campagna; oggi abbiamo preparato la marmellata di moregelso ricetta genuina. Il grande albero che troneggia affianco la casa, oltre a regalarci una splendida ombra nelle giornate più calde, ci omaggia dei suoi dolcissimi e golosissimi frutti, le moregelso. Sono simili alle more come gusto, il loro aspetto e’ allungato. La marmellata che ne ricaviamo e’ una vera leccornia. Se volete provarla, vi lascio la mia ricettina, facile facile.

Vediamo come si prepara!

Cosa serve:

2 kg di moregelso maturi

1 kg di zucchero di canna integrale ( può essere sostituito con zucchero semolato)

1/2 limone il succo

Ie nostre moregelso non sono state trattate  con nessun prodotto chimico, quindi appena prese dall’albero le abbiamo messe nella pentola ( senza lavarle). Aggiungiamo lo zucchero e il succo limone. lasciamo cuocere a fiamma bassa per circa tre ore, (ricordiamoci di girarla spesso per non farla attaccare al fondo) comunque fino a quando la marmellata si sara’ addensata. Senza farla raffreddare, la passiamo al passaverdure, cosi’ toglieremo il più dei  semini. Mettiamo ora la marmellata nei barattoli sterilizzati. Li mettiamo a testa in giù fin quando si sono raffreddati, così da creare il sottovuoto.

Potrete ora riporre i vostri barattoli  nella dispensa. La marmellata di moregelso e’ ottima da gustare sopra le fette biscottate, tra due fette di pane, per delle crostate di pasta frolla o come ripieno per biscotti. Qualsiasi sia il suo impiego, rimane sempre una golosissima e genuina marmellata.
Torta comunione in pasta di zucchero pdz

Dolcissimamente Zuccherosa- Gloria Perozzi

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da dolcissimamentezuccherosa

Sono quattro volte mamma, amo creare in tutti i campi, dal cibo alle pietre alla stoffa e via dicendo. Mi piace leggere, ascoltare musica, fotografare la vita, cucinare pasticciando :) ballare e tante altre cose. . Mi sono trasferita in campagna nel 2007. Scelta ottima per cio' che la natura riesce a trasmettermi... Insegno Reiki Usui tradizionale o Shiki Ryoho/Seichim Sekhem Reiki/Usui Teate dal 2001 nella sua semplicita'. La pasta di zucchero mi appassiona per un semplice motivo, vedere la gioia negli occhi dei bambini e' spettacolare; e' qualcosa che mi tiene legata alla mia parte fanciulla, quella che tutti dovremmo imparare ad alimentare. La PDZ come si chiama in gergo l'ho scoperta circa un'anno fa, ma la passione forte e' nata da pochi mesi. Qui' ho deciso di condividere le cose che ho appreso e ovviamente sono a disposizione per topper torte e tante altre cose! a volte la vita e' amara, quindi lasciatevi tentare da Dolcissimamente zuccherosa XD un bacio Gloria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.