Crema pasticcera vegana ricetta

Crema pasticcera vegana ricetta

Tra le mie pagine non poteva mancare la crema pasticcera vegana ricetta. Veramente perfetta e goduriosa, senza nulla da invidiare alla classica crema pasticcera con le uova e il latte. E’ perfetta quindi anche per chi e’ intollerante a lattosio o uova. Io ovviamente la prova che faccio per avere la promozione della ricetta e’ la solita; assaggio della famiglia, senza dire che e’ un alimento vegano….  Se la ricetta e’ qui sul blog e’ perche’ ovviamente e’ stata promossa a pieni voti 😀 e come al solito non credevano che fosse vegana!!!! 😉

Perfetta come base per le torte, per essere mescolata a panna vegetale e creare quindi un’ottima crema chantilly all’italiana, base per crostate di frutta, per essere magiata cosi’ come e’.  Andiamo a vedere come si prepara.

Cosa serve:

650 gr di latte di soia alla vaniglia

100 gr di zucchero di canna integrale

1 pizzico di sale

15 gr di succo di limone

90 gr di farina

 

Metto in una pentola il latte con lo zucchero e il sale, mescolo bene con una frusta e posiziono sul fornello a fuoco medio.

In una ciotola metto la farina setacciata.

Quando il latte inizia a fare le bollicine ne aggiungo un mestolo nella ciotola della farina, mescolando molto bene e facendo attenzione a non far venire grumi; aggiungo acora due mestoli di latte (quando uno e’ assorbito aggiungo l’altro).

Verso la cremina della ciotola nel latte rimasto nella pentola, mescolando immediatamente con la frusta per non far attaccare e non far venire i grumi. In pochissimo tempo noterete che la crema si e’ addensata, spengete la fiamma e versate il succo di limone, facendolo assorbire perfettamente.

Mettiamo la crema in una ciotola, la copriamo con la pellicola trasparente (facendola poggiare direttamente a contatto con la crema) e la possiamo conservare per svariati giorni, in frigorifero.
Crema pasticcera vegana ricetta

Dolcissimamente Zuccherosa-Gloria 😉

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da dolcissimamentezuccherosa

Sono quattro volte mamma, amo creare in tutti i campi, dal cibo alle pietre alla stoffa e via dicendo. Mi piace leggere, ascoltare musica, fotografare la vita, cucinare pasticciando :) ballare e tante altre cose. . Mi sono trasferita in campagna nel 2007. Scelta ottima per cio' che la natura riesce a trasmettermi... Insegno Reiki Usui tradizionale o Shiki Ryoho/Seichim Sekhem Reiki/Usui Teate dal 2001 nella sua semplicita'. La pasta di zucchero mi appassiona per un semplice motivo, vedere la gioia negli occhi dei bambini e' spettacolare; e' qualcosa che mi tiene legata alla mia parte fanciulla, quella che tutti dovremmo imparare ad alimentare. La PDZ come si chiama in gergo l'ho scoperta circa un'anno fa, ma la passione forte e' nata da pochi mesi. Qui' ho deciso di condividere le cose che ho appreso e ovviamente sono a disposizione per topper torte e tante altre cose! a volte la vita e' amara, quindi lasciatevi tentare da Dolcissimamente zuccherosa XD un bacio Gloria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.