Coppetta Dadinkitchen

Coppetta Dadinkitchen

Tanti auguri Dadinkitchen!

coppetta dadinkitchen 009

“Il blog è una parte di ciò che sono. Non è soltanto parte del mio tempo libero ma è parte del mio tempo vissuto. Cioè di come sono, di come mi sento. Allegra, triste, fiduciosa, ottimista, rassegnata e ancora delusa…

… è che io non avrei saputo proprio come dirlo meglio, come festeggiare il primo anno di Dadinkitchen, proprio oggi che sono tornata a casa dal lavoro molto tardi ed avevo voglia di festeggiare ma il tempo era proprio poco. Ho pensato che una coppetta golosa e veloce avrebbe fatto al caso nostro. Ci sono le fragole, le meringhe, la crema e la panna 😉 Le meringhe però le ho comprate!

coppetta dadinkitchen 010

Cosa serve per 4 coppette.

  • 10 fragoloni
  • 10 meringhette
  • 200 ml panna montata
  • nocciole in granella
  • per la crema pasticcera
    • 210 ml di latte
    • 90 ml di panna
    • 90 g di zucchero
    • 18 g di amido di mais
    • 3 tuorli ( anche 3 e mezzo)
    • estratto di vaniglia

Ho fatto così:

Per la crema , ho seguito le indicazioni del blog Ho voglia di dolci. Eccole:

Mettiamo a bollire il latte e la panna con un cucchiaino di vaniglia. Nel frattempo montiamo BENISSIMO i tuorli con lo zucchero. Uniamo la maizena e mescoliamo.

Quando il latte sta per raggiungere il punto di ebollizione versiamo il composto montato e NON GIRIAMO assolutamente. Aspettiamo qualche secondo che il latte inizi a ribollire dai bordi.

State tranquilli che non si atteccherà al fondo perché le uova montate hanno incorporato aria e GALLEGGERANO sul latte. Alzate un pochino la fiamma e iniziate a frustare. E MAGIA, tempo 20 seconti la crema è pronta.

Poi ho montato la panna con 1 cucchiaino di zucchero. Ho tagliato in piccoli pezzetti regolari le fragole. Ho composto le coppette. Uno strato di fragole , poi uno di crema, 1 meringa briciolata , ancora crema e fragole ed un’altra meringhetta sbriciolata. Completare con un generoso strato di panna. Decorare con le nocciole in granella. Tenere in frigo almeno un paio d’ore.

Segui Dadinkitchen, clicca qui.

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Risotto con finocchio ricotta e peperoncino Successivo Spaghetti con broccolo pomodorini e acciughe

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.