Tartufini bianchi al cocco senza cottura

TARTUFINI BIANCHI AL COCCO SENZA COTTURA è la ricetta di oggi. Lo sò ultimamente vi prendo per la gola con questi dolci facili e golosi! Questi tartufini sono di una bontà unica, si preparano in pochi minuti e spariscono alla velocità della luce! Sono perfetti come dolce per il fine pasto o per una golosa pausa magari con un buon caffè! Li preparate e li conservate in freezer sempre pronti all’uso!

E ora su, correte in cucina a prepararli e vedrete che non ne farete più a meno!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni30 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gBiscotti secchi
  • 100 gBurro senza lattosio
  • 5 cucchiaiZucchero
  • 4 cucchiaiLatte di riso
  • 50 gFarina di cocco

Strumenti

  • Robot da cucina
  • Ciotola
  • Cucchiaio
  • Pentolino

Preparazione

  1. Per prima cosa fate fondere il burro e lasciatelo intiepidire.

  2. Frullate finemente i biscotti con un robot da cucina, aggiungete lo zucchero e mescolate.

  3. Aggiungete il burro fuso e il latte di riso, mescolate fino ad amalgamare il tutto, coprite con pellicola e fate riposare in frigo per 1 ora prima di formare le palline.

  4. Trascorso il riposo in frigo riprendete il composto, formate le palline (io mi sono aiutata con uno scavino da frutta) e passatele in una ciotola con la farina di cocco, maneggiatele con cura perché saranno un pò fragili finché non vanno in freezer.

  5. Quando avrete formato tutti i tartufini lasciateli in una ciotola con la farina di cocco avanzata, ponete la ciotola (meglio se a chiusura ermetica) in freezer almeno 2 ore prima di consumarli! E voilà sono pronti per essere gustati!

  6. VARIANTI E CONSIGLI

    TARTUFINI BIANCHI AL COCCO SENZA COTTURA

    Potete aggiungere all’impasto delle nocciole o delle noci tostate e tritate, oppure dei pezzetti di cioccolato o dell’uvetta, potete aggiungere anche 2 cucchiaini di caffè solubile.

    Se volete renderli ancora più golosi una volta freddi potete passarli nel cioccolato bianco fuso.

Note

Se ti piace questa ricetta e vuoi seguirmi nei social ti aspetto su facebook qui e su instagram qui.

RITORNA ALLA HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.