Crea sito

Graffe trapanesi fatte in casa a modo mio

Le graffe trapanesi sono uno dei dolci tipici della città di Trapani. Sono una sorta di bomboloni fritti, guarniti con una crema di ricotta e gocce di cioccolato fondente. La loro bontà è unica e si trovano solo nella zona di Trapani, perché nelle altre province Siciliane se vai al bar e chiedi una graffa ti danno la classica ciambella… Come dice il titolo questa ricetta è come le faccio io a casa e spero che siano di vostro gradimento!!!
Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK se vi va per rimanere sempre aggiornati e in contatto!!!

Graffe trapanesi fatte in casa a modo mio
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • PorzioniPER 20 GRAFFE
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

PER L’IMPASTO DELLE GRAFFE

  • 1 kgFarina 00
  • 100 gStrutto
  • 20 gSale
  • 25 gLievito di birra fresco
  • 100 gZucchero

PER LA CREMA

  • 1 kgRicotta
  • 200 gZucchero
  • q.b.Gocce di cioccolato

Preparazione

  1. Preparare le graffe trapanesi non è molto difficile, ma vi consiglio di preparare l’impasto la sera prima e lasciatelo lievitare tutta la notte.

    Come prima cosa iniziate preparando l’impasto, se avete l’impastatrice, mettete nella planetaria, la farina, lo strutto, il sale, il lievito sciolto in poca acqua e lo zucchero.

    Lavorate fino ad ottenere un bell’impasto morbido e lasciarlo riposare per circa 2 ore.

    Trascorso il tempo riprendete l’impasto e fate delle palline di circa 80 grammi l’una e lasciatele lievitare per circa altre 10 ore.

    Quando saranno ben lievitate friggetele  in abbondante olio caldo e lasciate scolare in carta assorbente l’olio in eccesso.

    Mentre preparate la crema: prendete la ricotta versatela in un recipiente, aggiungete lo zucchero e mescolate per bene, come ultima cosa  aggiungete anche le gocce di cioccolato e amalgamate il tutto fino ad ottenere una crema compatta.

    Quando le graffe saranno fredde tagliatele a metà e conditele con la crema di ricotta precedentemente preparata.

    Spolverizzate con lo zucchero a velo e servirle…

    Adesso le vostre graffe trapanesi fatte in casa sono pronte e potete gustarle!!!
    …Buon appetito…

  2. Graffe trapanesi fatte in casa a modo mio

    Spero che questa ricetta sia di vostro gradimento, se vi va seguitemi anche su INSTAGRAM e su Twitter su AnotherBlogdiCucina!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.