Pesto di Zucchine e Menta

Il pesto di zucchine e menta conferisce ad un bel piatto di spaghetti un gusto ed un profumo estivo e leggero. Perfetto per ogni occasione, piacerà a grandi e piccini.
Le zucchine che ho utilizzato sono coltivate direttamente da noi al Mirtillorto, assolutamente km0 e con metodi bio. Freschissime e tenerissime possono essere impiegate a crudo in questo tipo di pesto. Oltre che ad essere utilizzato come condimento per la pasta, il pesto di zucchine si può servire per un aperitivo estivo, spalmato su piccoli crostini.

pesto di zucchine e menta

Zucchine del Mirtillorto

Ingredienti

dose per l’equivalente di 1kg di pesto
(7 vasetti da 150 gr, dose ideale per condire una pasta per 4 persone)
  • un chilo di zucchine (taglia piccola)
  • una decina di foglioline di menta
  • una decina di foglioline di basilico
  • uno spicchio d’aglio
  • due cucchiai da tavola di pinoli
  • quattro cucchiai da tavola di pecorino
  • mezzo bicchiere di olio extravergine d’oliva

Preparazione Pesto di Zucchine e Menta

La preparazione del pesto di zucchine e menta è molto simile a quella del pesto tradizionale. Io preferisco prepararlo con le zucchine a crudo, a patto che si trovino zucchine tenere e fresche di piccola taglia. Noi al Mirtillorto le abbiamo 🙂
In alternativa potrete preparare il pesto con lo stesso procedimento ma sbollentando per qualche minuto le zucchine in acqua salata (io al microonde a massima potenza per 3 minuti).Vi consiglio di provarli entrambi e poi di mettere a punto una ricetta personalizzata in base ai vostri gusti! Dopo averle lavate bene, sminuzzare le zucchine in piccoli pezzettini ed unirle al resto degli ingredienti direttamente nel bicchierone di un mixer. Le varianti che vi suggerisco, sono con o senza aglio. Potrete anche sperimentare la sostituzione dei pinoli con le mandorle.

Il pesto sarà pronto rapidamente, non servirà frullare troppo il composto, ma questo dipende naturalmente dalla finezza e dal grado di cremosità che volete ottenere. Se il composto risulta troppo denso aggiustare di olio, per renderlo più adatto ad un condimento. Se invece lo dovrete spalmare sui crostini, tenetelo più denso e asciutto.
Il pesto di zucchine potrà essere con servato in frigorifero per tre-quattro giorni, oppure in caso di preparazione di più vasetti potrà essere congelato. una volta scongelato manterrà la propria freschezza.

 

 

 

Precedente Vellutata Porro e Verza Bianca Successivo La Pastiera Napoletana