Muffin con ripieno di marmellata

I Muffin con ripieno di marmellata sono una bella ricetta dolce per la colazione, e ringrazio di nuovo Rosella per la sua deliziosa marmellata, stavolta di pesche. 

Colazione, merenda…o entrambe? Fatevi conquistare da questi muffin leggeri e soffici con un cuore di marmellata.muffin con marmellata

Le dosi sono per circa 12 muffin.

Ingredienti_postit

  • 200 gr farina
  • 100 gr zucchero
  • 70 ml di olio di semi (io di solito uso arachidi, o girasole)
  • 125 ml latte
  • 2 uova
  • vanillina
  • lievito
  • 150 gr di marmellata di pesche
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • zucchero a velo per decorare

tempi2Per preparare l’impasto e versarlo nei muffin dovete considerare almeno 30-40 minuti mentre per la cottura in forno a 170° almeno 20-25 minuti (vale sempre la prova stecchino).

preparazione_postit

Ed ecco la preparazione passo passo della ricetta dei muffin ripieni di marmellata:

  1. Dividere gli albumi dai tuorli, e montare i primi a neve ferma. Lasciarli riposare in frigo.
  2. Montare anche i tuorli con metà dello zucchero semolato con le fruste.
  3. Aggiungere l’olio e il latte e il restante zucchero e lavorare con una paletta.
  4. Unire la vanillina e il lievito e da ultimo la farina, setacciandola bene.
  5. Una volta ottenuto un composto omogeneo incorporare lentamente gli albumi, girando dal basso verso l’alto.
  6. Versare l’impasto nei pirottini riempiendoli poco più della metà, quindi aggiungere la marmellata e coprire con altro impasto.
  7. Spolverare ogni muffin con poco zucchero di canna (farà una deliziosa crosticina).
  8. Cuocere a 170° in forno statico, per almeno 20-25 minuti. Poi controllate con uno stecchino.

Lasciate i vostri muffin qualche minuto a forno aperto e spento, quindi tirateli fuori e lasciateli raffreddare prima di toglierli dagli stampi.

Spolverare con zucchero a velo a piacere!muffin con ripieno marmellata

I muffin così rimangono molto delicati, soffici e leggeri.

muffin con cuore di marmellataCome vedete in foto la marmellata tende a “precipitare” sul fondo…per evitarlo cercate di versarla a piccole dosi e molto in superficie, ricoprendo poi con un sottile strato di impasto. Comunque sono buonissimi!

Precedente Polpettone agli spinaci Successivo Fettuccine al cacao con gamberi pistacchi e lime