Bicchierini di cioccolato in tre mosse

Pensavo fosse difficile realizzare dei bicchierini di cioccolato simili a quelli delle pasticcerie e dei negozi, e invece quando ho provato ho scoperto che è più facile di quel che si creda. Sono sufficienti dei bicchierini di plastica da caffè e un pennellino in silicone per uso alimentare (quello per spennellare l’olio per intenderci). In tre mosse i bicchierini di cioccolato sono pronti: sciogliere il cioccolato, spennellare il contenitore, lasciare freddare completamente e tagliare la plastica.

 

Fonduta – Per prima cosa a bagnomaria o col microonde bisogna far sciogliere il cioccolato (che deve essere di ottima qualità).

Stratificazione – si spennella abbondantemente col cioccolato fuso l’interno del bicchierino e si mette in frigo per qualche minuto, quindi si ripete l’operazione altre due volte, a formare tre strati (in foto vedete il primo strato).

bicchierini di cioccolato ricetta dolce

Solidificazione – trascorse alcune ore in frigo (diciamo almeno 4 ore, se si vuole accelerare la procedura si può usare il freezer), si taglia con delle forbicine piccole il bicchiere di plastica e i bicchierini di cioccolato compariranno quasi per magia!

bicchierini di cioccolato ricetta dolceSe si preferisce creare tanti bon bon, si può spennellare il bicchiere di plastica solo fino a metà altezza :D.

Per le quantità, con una tavoletta da 100 gr di cioccolato fondente di qualità si creano circa 8 bicchierini interi.

Precedente Involtini di pesce spada con cuore morbido Successivo Polpette su crema fredda di peperoni