Crostata con Crema Pasticcera al Limoncello e Fragole

 crostata con crema pasticcera al limoncello e fragole

Crostata con Crema Pasticcera al Limoncello e Fragole:

La crostata è un classico della nostra tradizione con un’ infinità di varianti piene di gusto e di colore. Si presta ad essere farcita con i più svariati ingredienti. Noi oggi  prepareremo la versione con crema pasticcera al limoncello e fragole. E’ adatta ad ogni occasione, anche come Torta di Compleanno. Per farla ci serviranno:

INGREDIENTI PER LA FROLLA

350 gr. di farina

150 gr. di burro

1 etto di zucchero

1 uovo + un tuorlo

un pizzico di sale

INGREDIENTI PER LA CREMA PASTICCERA

4 tuorli

6 cucchiai di zucchero

4 cucchiai colmi  di farina

scorza del limone

500 ml di latte

4 cucchiai di limoncello ( se ci fossero bambini sostituire con una bacca di vaniglia o vanillina )

PER LA FARCITURA

2 cestini di fragole

zucchero a velo

PREPARAZIONE

Iniziamo a preparare la crema:

Scaldare il latte. A parte, in una casseruola, lavorare i tuorli con lo zucchero fino a renderli ben spumosi e montati; incorporarvi la scorza di mezzo limone ( e la vanillina se non si utilizza il liquore), quindi la farina e un pizzico di sale e diluire con il latte caldo aggiunto poco a poco. Cuocere a fiamma moderata e far bollire la crema per qualche minuto, continuando a mescolare perché non attacchi sul fondo. Quando si sarà addensata toglierla dal fuoco, aggiungere il limoncello e continuare a mescolare per far incorporare bene il liquore. Lasciarla raffreddare mescolando ogni tanto. Una volta raffreddata metterla in frigorifero coperta da un foglio di pellicola trasparente.

Iniziamo a preparare la frolla:

Versare la farina, lo zucchero, il burro a pezzetti freddo, le uova, il pizzico di sale nella planetaria con il gancio (se non si possiede una planetaria lavorare a mano sulla spianatoia seguendo la stessa sequenza). Togliere dalla planetaria, formare un panetto e mettere in frigorifero ricoperto da pellicola trasparente per una ventina di minuti. Trascorso questo lasso di tempo riprendere il panetto e stendere l’impasto in un disco dello spessore di pochi millimetri. Imburrare ed infarinare uno stampo da crostata, foderarla con il disco di pasta ripiegando i bordi all’interno e pizzicandoli tutt’intorno. Coprire la crostata con un foglio di carta forno e mettere sopra fagioli o ceci secchi per evitare che durante la cottura il dolce si gonfi. Infornare per circa 40 minuti a circa 170 gradi (valutare in base alla tipologia di forno). Sfornare la crostata, togliere la carta forno, capovolgerla su un piatto da portata e versarvi dentro la crema, (preparata in precedenza). Disporvi sopra le fragole dopo averle lavate ed averle ben asciugate. Guarnire con gelatina o zucchero a velo (io preferisco lo zucchero a velo) anche se, data l’umidità delle fragole, lo zucchero rimarrà solo nei punti più asciutti ma darà  comunque alla crostata un effetto migliore. Questa è la mia Ricetta del cuore perchè è’ il Dolce con cui ho festeggiato con i miei cari la nascita della mia prima figlia Martina.

Crostata crema pasticcera al limoncello e fragola

Con questa ricetta partecipo al Contest di Stregavera ” Magie di Compleanno”

Con questa ricetta dolce partecipo a Get an Aid in the Kitchen del blog Cucina di Barbara 

Print Friendly

3 thoughts on “Crostata con Crema Pasticcera al Limoncello e Fragole

  1. Questa sì che è una torta che non ha nulla da invidiare a quelle nelle vetrine delle migliori pasticcerie… posso affermare che è spettacolare non solo nell’aspetto ma sopratutto nel gusto!!
    Lorena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.