Focaccine belle

ingredienti:

500 gr farina (0 o 00 ma anche manitoba, sempre risultato ottimo)
100 gr di patate lesse (peso da cotte e sbucciate)
100 gr acqua
100 gr panna liquida
50 gr latte
50 gr olio d’oliva
25 gr lievito
10 gr zucchero
15 gr miele
10 gr sale (anche 20 se piacciono più saporite)

per il dopo cottura: olio per spennellare, sale

a piacere:
pomodorini, olive, origano, capperi, ecc

eventualmente: 1 scalogno, 3 foglie di salvia, rosmarino da far rosolare nell’olio, freddare, scolare dagli aromi e aggiungere quest’olio aromatizzato all’impasto

lessare le patate e schiacciarle con una forchetta
far raffreddare

sciogliere il lievito nell’acqua e nel latte tiepidi
riunire farina, zucchero, miele, patate lessate e schiacciate, panna liquida, la miscela di acqua latte e lievito e iniziare a lavorare
aggiungere poi olio e sale (benissimo anche tutto insieme all’inizio lavorazione)
lavorare a lungo fino ad ottenere un composto ben amalgamato ed elastico che andrà lievitare fino al raddoppio (circa 1 ora)

passare sul piano di lavoro, sgonfiare delicatamente
tirare la pasta ad uno spessore di circa 1 cm
tagliare le focaccine con l’aiuto di un coppapasta (diametro 7,5)

disporre le focaccine direttamente sulla teglia di cottura, guarnire a piacere e far lievitare un’altra ora

ecco le focaccine direttamente in teglia prima e dopo la lievitazione di 1 ora. su alcune ho messo dei pomodorini tagliati e salati e dell’origano

infornare a 200° per 23′-25′
quelle al pomodoro anche un po’ di più, regolarsi ad occhio e levarle via via che sono a cottura

una volta sfornate da calde spennellare con altro olio, eventualmente se piace salare anche in superficie
facaccine

Precedente Tarallini pugliesi Successivo Polpette di pane