Salted Caramel Sauce

Se c’è una cosa che adoro, è il caramello! Dato che oramai sono lanciata con nuove ricette e nuove sfide, ho pensato perchè non fare a casa il Salted Caramel Sauce?!

Ho trovato qui questa ricetta semplicissima (l’ho fatta senza termometro da cucina).

Per farvi vedere la consistenza, l’ho versato su quel famoso gelato nonsisacomeèfatto della McDonald’s… è identico a quello che ci mettono loro, ma qui sapete cosa vi mangiate:)

Ingredienti:

1 cup zucchero
6 tbsp burro a temperatura ambiente (tagliato a pezzetti)
1/2 cup panna liquida (io uso quella vegetale da montare) a temperatura ambiente
1/2 tbsp sale

Io ho dimezzato le dosi rispetto alla ricetta originale. Credo siano delle dosi giuste dato che il caramello si mantiene solo fino a 2 settimane in frigo quindi meglio non farne troppo e poi eventualmente rifarlo, intanto è davvero semplice.

Procedimento:

Versare lo zucchero in una pentola con doppio fondo (usate una pentola grande perchè poi aggiungere il burro e la panna nella stessa pentola). Fate sciogliere a fiamma dolce. Iniziate a mescolare (NB) solo quando si è sciolto (quasi) tutto.

Non girare prima (il mio primo tentativo era andato a male proprio perchè pensavo di dover girare sempre!) ma quando oramai è quasi tutto fuso, girare per aiutare gli ultimi grumi a sciogliersi. Far cuocere fin quando si raggiunge un colore ambrato (non attendere troppo altrimenti si brucia e prendo un sapore amaro).

Io ho spostato dal fuoco e versato tutto il burro.Attenzione: inizierà a friggere, quindi allontanarsi! Ho rimesso sul fuoco e mescolato fino a scioglimento del burro.

Togliere dal fuoco e versare lentamente la panna. Anche qui … attenzione!

Mescolare fino a quando la panna è tutta incorporata, aggiungere il pizzico di sale… ed ecco a voi il vostro caramello 🙂

Vi ricordo che qui trovate le conversioni da cups in grammi.

Ed ora date sfogo alla vostra fantasia per utilizzare il vostro caramello,

Lasciar raffreddare 15 min circa prima di versare in un barattolo di vetro per conservarlo in frigo.

Buona cucina a tutti,

Ilaria

 

 

 

 

For english version, check the original recipe. I’ve just used half doses.

Here is the blog where I found this lovely recipe.

Enjoy, Ilaria

Boy scout cookies

Questa ricetta l’ho realizzata perchè da piccola adoravo questi biscotti. I boyscout americani (non mi vogliano male quelli italiani) sono davvero ben organizzati, tra i biscotti che vendono porta a porta ci sono questi che io adoravo dato la mia passione per il caramello.

L’ho fatta solo una volta per ora ma è stato un successone quindi voglio quanto prima ripeterli così da migliorarmi soprattutto sul biscotto che era così friabile da rompersi troppo facilmente (sono sicura che basta aumentare un po’ la farina).

Ingredienti:

125 gr burro morbido

70 gr    zucchero

250 gr   farina

Mezza bustina di lievito in polvere

Pizzico di sale

1 busitna di vanilla

2 cucchiai di latte

Topping

farina di cocco

caramelle gommose  (caramello)

sale (qb)

latte (qb)

cioccolato fondente

 

Preparare i biscotti mischiando tutti gli ingredienti, se l’impasto è troppo morbido aggiungere altra farina. Stendere sulla carta da forno e con le formine (io uso i tappi) formate dei cerchi, con una forma più piccola tagliare il centro. Dovranno sembrare delle ciambelline. Continuare fino ad esaurimento dell’impasto.

Infornare a forno caldo (220 °C) per 10 – 12 minuti (appena saranno dorati).

Quando i biscotti saranno pronti, sciogliere le caramelle con un pizzico di sale e del latte nel microonde (ci vorranno circa 2 minuti alla massima potenza. Fate la prova prima con solo qualche caramella quando sarete sicuri dei tempi e i quantitativi procedete con il resto. Le mie caramelle erano abbastanza dure e ci hanno messo abbastanza per sciogliersi). Sciogliere il cioccolato a bagnomaria.

Versare il caramello sui biscotti e subito la farina di cocco, quando il caramello si sarà indurito immergere la base del biscotto nel cioccolato.

Semplice e buonissimi… buona cucina a tutti, Ilaria

 

 

 

**** ENGLISH VERSION *****

Of course this is not an italian recipe, we don’t have such good cookies in Italy. I found this recipe on a foodblogger and I think this recipe is great. I’ve baked twice already (the second time I usued all the ingredients exactly as in the original version (the first time I divided the quantities as I was scared they will not work fine) and I baked them using the salted caramel sauce…. AMAZING!!!

So give it a try…

1 cup butter, soft 1/2 cup sugar 2 cups all purpose flour 1/4 tsp baking powder 1/2 tsp salt 1/2 tsp vanilla extract up to 2 tbsp milk

Preheat oven to 350F.

In a large mixing bowl, cream together butter and sugar. Mix in flour, baking powder and salt at a low speed, followed by the vanilla and milk, adding in the milk as needed to make the dough come together without being sticky (it’s possible you might not need to add milk at all). The dough should come together into a soft, not-too-sticky ball. Add in a bit of extra flour if your dough is very sticky.

Roll the dough out between pieces of wax paper to about 1/4-inch thickness and make rounds and with  a smaller cutter to make a hole in the centre (or anything else, I tried stars too). Place on a parchment lined baking sheet and bake cookies for 10-12 minutes.

Topping:

3 cups shredded coconut

12-oz good-quality chewy caramels

1/4 tsp salt

3 tbsp milk

8 oz. dark chocolate

Preheat oven to 300. Spread coconut evenly on a parchment-lined baking sheet and toast until coconut is golden (it takes short time so be careful). Cool on baking sheet, stirring occasionally. Set aside.

Unwrap the caramels and place in a large microwave-safe bowl with milk and salt. Cook on high for 3-4 minutes, stopping to stir a few times to help the caramel melt. When smooth, fold in toasted coconut with a spatula. Using the spatula, spread topping on cooled cookies. Reheat caramel for a few seconds in the microwave if it gets too firm to work with.

You can use self-made caramel souce (find recipe here).

While topping sets up, melt chocolate in a small bowl. Dip the base of each cookie into the chocolate and place on a clean piece of parchment paper.

Enjoy your home made samoa cookies 🙂

Ilaria

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...