Crea sito

Treccia di sfoglia con ananas, uvetta e noci, golosa e veloce

Che delizia la Treccia di sfoglia con ananas, uvetta e noci! un dolce che ho creato lo scorso pomeriggio, con estrema semplicità e rapidità. Dovevo terminare dell’ananas sciroppato e avendo una confezione di pasta sfoglia in frigo, ho pensato fosse una buona idea abbinare questi sapori. Il risultato è stato eccellente! l’aggiunta della frutta secca, conferisce una nota croccante e il miele rende tutto più dolce. Una treccia buonissima, perfetta per la merenda e la colazione di grandi e piccini! Cosa state aspettando..preparatela insieme a me!! un abbraccio e alla prossima..;)

Treccia di sfoglia con ananas, uvetta e noci-ricetta dolci-golosofia

Treccia di sfoglia con ananas, uvetta e noci

Ingredienti:

  • 1 uovo,
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda o rettangolare,
  • 4 fette di ananas sciroppate,
  • 30 gr di uvetta,
  • 15 gr di gherigli di noce,
  • 2 cucchiai di miele,
  • zucchero semolato,

Per la glassa allo zucchero di copertura:

  • qulache cucchiaino di zucchero a velo,
  • acqua calda q.b,
  • qualche goccia di limone

Procedimento: sgocciolate l’ananas su carta da cucina, asciugandola al meglio e tagliatela a pezzetti. Srotolate la pasta sfoglia su un comodo piano di lavoro e disponete al centro, i pezzetti di ananas, le noci e l’uvetta (che avrete ammollato in acqua calda per qualche minuto e poi asciugato con carta assorbente).

Colate il miele sui vostri ingredienti, distribuendolo in maniera uniforme.

Aiutandovi con una rotella taglia pizza o un coltello ben affilato, praticate sulla sfoglia dei tagli laterali, che siano il più possibile identici. Ripiegate le estremità superiori e iniziate a intrecciare le strisce laterali, premendole leggermente con le dita, in modo che aderiscano al meglio. Procedete in questo modo, fino alla fine.

Spennellate la superficie della treccia con uovo sbattuto, cospargete un po’ di zucchero semolato e infornate il dolce a 180° funzione ventilata, per 23-25 minuti al massimo. Dovrà assumere un colore dorato e formare una bella crosticina omogenea.

Una volta pronta, lasciatela raffreddare bene e nel frattempo, preparate la glassa di copertura. In un ciotolino versate qualche cucchiaino di zucchero a velo e aggiungete pochissima acqua calda; iniziate con mezzo cucchiaino! unite anche tre-quattro gocce di limone.

Mescolate bene e vedrete che otterrete una cremina bianca, piuttosto densa. Se dovesse risultare troppo liquida e trasparente, continuate ad aggiungere zucchero a velo. Quando avrete ottenuto la consistenza desiderata, versatela sulla treccia e servite.

E’ pronta per essere gustata in tutta la sua bontà! 😀

Consiglio: Se fa troppo caldo, conservatelo in frigorifero e per ravvivare il dolce e gustarlo in tutta la sua bontà anche il giorno dopo, scaldatelo qualche secondo al microonde.

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉