Torta morbida con albicocche e ricotta, buonissima e senza burro

Torta morbida con albicocche e ricotta, un dolce eccezionale amici..soffice, delicata nel gusto e priva di burro! il dolce perfetto per un’ottima colazione estiva o una merenda nutriente, che tanto piacerà a grandi e piccini. Personalmente adoro i dolci con le albicocche, penso siano i più libidinosi per la colazione e questa versione con la ricotta è uno sballo..! vediamo insieme come realizzarla..un bacio a tutti e buon fine settimana!

Torta morbida con albicocche e ricotta-ricetta torte-golosofia

Torta morbida con albicocche e ricotta-ricetta torte-golosofia

Torta morbida con albicocche e ricotta

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:

  • 4 uova,
  • 200 gr di zucchero,
  • 200 gr di farina 00,
  • 50 gr di fecola,
  • 250 gr di ricotta freschissima,
  • 70 ml di latte,
  • 140 gr di albicocche nell’impasto (+ 2 in superficie),
  • 1 bustina di lievito per dolci,
  • 2 cucchiaini di confettura di albicocche,
  • zucchero a velo q.b,

Procedimento: Montate molto bene le uova intere con lo zucchero, per una decina di minuti, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Se avete la planetaria otterrete il massimo risultato.

Lavate le albicocche eliminando il nocciolo e tagliatene 3 in piccoli pezzetti, per un totale di 140 gr.

Unite la ricotta e il latte a filo (non freddo), al composto di uova e zucchero e mescolate manualmente con movimenti lenti, dal basso verso l’alto, per evitare che il composto smonti.

Aggiungete le farine e il lievito setacciati, mescolando molto bene, lentamente fino ad ottenere un composto omogeneo privo di grumi.

Imburrate e infarinate una tortiera a cerniera apribile e versate metà del composto. Unite le albicocche tagliate a pezzetti e ricoprite tutto con il composto rimanente. Aggiungete 2 albicocche in superficie, tagliandole a spicchi.

Una spolverata di zucchero semolato e infornate a 165° funzione ventilata, per 45-50 minuti. Regolatevi sempre con le caratteristiche del vostro forno. Lasciatela raffreddare bene, prima di estarla dallo stampo e una volta tiepida, spennellatela con un po’ di marmellata di albicocche.

Infine, cospargete abbondante zucchero a velo. E’ pronta! fantastica..

Consiglio: se la superficie della torta dovesse scurire troppo, copritela con carta aluminio e proseguite la cottura per il tempo necessario.

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉

Precedente Focaccine morbide con Philadelphia, buonissime e veloci Successivo Fusilli con radicchio e salsiccia, ricetta semplice gustosissima