Crea sito

Torta panna e ananas SENZA GLUTINE

Questa torta con panna e ananas è un classico della mia infanzia.

torta panna e ananas 1

Mamma era solita farla per i compleanni o qualche occasione speciale utilizzando le basi di pan di spagna già pronte che si trovano al supermercato.

Da quando ha scoperto di essere celiaca stiamo pian piano modificando tutte le ricette per poterle mangiare nuovamente.

Ho visto il pan di spagna pronto nel negozio specializzato per celiaci ma sinceramente 7€ mi sembravano un po’ troppi, così l’ho preparato io da zero.

Ingredienti

Pan di spagna da 24 cm

  • 5 uova a temperatura ambiente
  • 150g di zucchero
  • 75g di maizena (amido di mais)
  • 75g di farina di riso
  • 1 bustina di vanillina

Torta

  • 3 albumi
  • 500ml di panna fresca
  • 7 cucchiai di zucchero
  • 75ml di acqua calda
  • pizzico di sale
  • una scatola da 220g di ananas a fette in succo

Procedimento

Per prima cosa prepariamo il pan di spagna che dovrà essersi raffreddato completamente prima di poter assemblare la torta.

Montare, possibilmente con la planetaria, le uova con lo zucchero fino a quando raggiungono una consistenza spumosa e gonfia di colore giallo chiaro. Ci vorranno circa 10 minuti.

Aggiungere la bustina di vanillina e montare ancora per qualche secondo per farla amalgamare.

Setacciare la farina di riso e la maizena e aggiungerle al composto montato. Mescolare delicatamente dal basso verso l’alto avendo cura di non smontare le uova.

Imburrare e infarinare (con farina di riso) uno stampo, possibilmente a cerniera, di 24 cm di diametro e versare il composto tenendo la ciotola il più vicino possibile allo stampo.

Infornare in forno pre riscaldato a 180° per 35-40 minuti. E’ importantissimo non aprire il forno prima di 30 minuti o la torta si sgonfierà. La mia ha cotto 35 minuti esatti.

Prima di sformarla lasciarla raffreddare qualche minuto nella teglia.

Indicativamente vi uscirà un pan di spagna di 600 grammi.

pan di spagna SG

Vi consiglio di rifilare tutta la torta eliminando la “crosta” perchè risulta un po’ duretta una volta che si va a tagliare le fette.

Mentre aspettate che si raffreddi il pan di spagna mettete in freezer la ciotola di vetro che userete per montare la panna in modo tale che sia freddissima quando sarà il momento di usarla.

Mettere ad asciugare su della carta assorbente le fette di ananas, dovranno essere completamente asciutte per poterle posizionare sulla torta o il liquido si mescolerà alla panna.

Mescolare l’acqua calda, non bollente, 2 cucchiai di zucchero e il succo dell’ananas per creare la bagna per il pan di spagna.

Montare a neve ben ferma con un pizzico di sale gli albumi.

Montare la panna e aggiungere 5 cucchiai di zucchero facendo attenzione a non smontarla.

Mescolare 2/3 della panna con gli albumi. Il restante 1/3 di panna servirà per la decorazione della parte superiore della torta.

Tagliare a metà il pan di spagna e posizionarlo nella tortiera o sul piatto da portata che vorrete usare. Per ottenere un lavoro più pulito, tagliate quattro strisce di carta forno e inseritele leggermente sotto la torta in modo da pulire velocemente il piatto una volta terminato di ricoprirla.

Inzuppare il primo disco con metà della bagna e stendere un consistente strato del mix di panna e albumi, sarà l’unico ripieno della torta quindi si deve sentire oltre ad aiutare a tenere morbido il pan di spagna.

Coprire con il secondo disco che inzupperete con la restante bagna.

Adesso bisogna ricoprire tutta la torta con la panna, usate il mix per fare prima i lati e poi il sopra con quello che vi è rimasto e eventualmente un po’ di panna.

Decorare con le fette di ananas e lasciar riposare in frigorifero per almeno 12 ore, meglio se un giorno intero in modo che si ammorbidisca bene.

torta panna e ananas 2

Seguitemi sulla pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle novità e le ricette in arrivo.