Crostata di Savoiardi all’Amarena

La Crostata di Savoiardi all’Amarena è un dolce delizioso, bellissimo e semplice da realizzare. Usando i Savoiardi non abbiamo bisogno di preparare il pan di spagna, un bel vantaggio in termini di tempo. La crema è composta da mascarpone, panna, zucchero a velo e naturalmente da amarene sciroppate. Possiamo usare la qualità di Savoiardi che vogliamo e volendo possiamo inzupparli in altri liquido, come liquori o succhi di frutta. La Crostata di Savoiardi all’Amarena si può conservare sia in frigo che in congelatore, nel primo caso risulterà molto cremosa e nel secondo bella soda. Vediamo la Ricetta!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Circa 15 Savoiardi
  • 250 g Mascarpone
  • 250 g Panna da Montare
  • 50 g Zucchero a velo
  • 1 Vasetto da 230 g di Amarene Sciroppate (o comunque un vasetto da circa 30 amarene)
  • q.b. Latte per inzuppare i savoiardi

Preparazione

  1. 1- Iniziamo la preparazione della Crostata di Savoiardi all’Amarena foderando con della pellicola trasparente uno stampo da crostata dal diametro di circa 22 cm, andrà bene anche se un po più grande. Metterlo da parte perché ci servirà più tardi.

  2. 2- Scolare metà Amarene e tagliuzzarle usando tagliere e coltello, metterle da parte.

  3. 3- Versare il Mascarpone, la Panna e lo Zucchero a Velo in una ciotola capiente, montare gli ingredienti usando le fruste elettriche, dovremmo ottenere una crema bella soda. Aggiungere le Amarene tagliuzzate ed incorporarle mescolando a velocità minima.

  4. 4- Inzuppare i Savoiardi nel latte e formare il guscio della Crostata: prima i bordi e poi il fondo, anche se si dovessero rompere un po, niente paura. Aggiungere la crema e livellarla per bene. Aggiungere qualche goccio di sciroppo di Amarene e decorare usando uno stuzzicadenti, inserendolo nella torta e rigirandolo in continuazione. Decorare distribuendo sulla superficie le Amarene rimaste.

  5. 5- Riporre la Crostata di Savoiardi all’Amarena in congelatore per almeno 3 ore. Servire a piacere.

Precedente Crostata alla Marmellata Senza Cottura Successivo Torta Fredda allo Yogurt e Mirtilli

Lascia un commento