Piadine light con Philadelphia

Piadine light con Philadelphia. Semplici e veloci da preparare. Da gustare sia a pranzo che a cena, da farcire in base ai vostri gusti.

La Piadina romagnola, è un pane piatto senza lievitazione, tipico della tradizione gastronomica della Romagna, a base di farina, acqua e strutto. La piadina viene cotta su piastra o su testo e farcita con salumi e formaggi. Inoltre può essere utilizzata al posto dl pane.

Ci tengo a precisare che quella che vi propongo non è la ricetta originale, e non ha nulla a che vedere non essa. L’ho chiamata piadina perchè ne ricorda l’aspetto e la forma. La ricetta prevede pochi ingredienti.

Ma vediamo subito come preparare le piadine light con Philadelphia.

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Piadine senza strutto.


Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Piadine light con Philadelphia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni3 piadine
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

125 g formaggio fresco spalmabile (philadelphia )
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva
q.b. sale
130 g farina 00
Mezza bustina lievito istantaneo per preparazioni salate

Strumenti

1 Ciotola
1 Cucchiaio
1 Canovaccio
1 Padella
1 Mattarello

Come preparare le piadine light con la Philadelphia

Inserite tutti gli ingredienti all’interno di una ciotola. Iniziate a mescolare con un cucchiaio, poi quando non riuscirete più a farlo proseguite impastando a mano.

Impastate fino a formare un panetto morbido. Se dovesse risultare troppo appiccicoso, potete aggiungere altra farina, ma mi raccomando non troppa.

Inserite il panetto ottenuto all’interno di una ciotola, coprite con un canovaccio e lasciate riposare per circa 30 minuti.

Dividete il panetto in tre parti uguali. Stendete con il mattarello ciascun panetto in modo da formare un disco uniforme.

Fate riscaldare sul fornello una padella antiaderente. Quando la padella è calda, adagiate la piadina e lasciate cuocere 4/5 minuti per lato. (Quando sulla piadina si formano le bolle in superficie potete girarla e cuocerla dall’altro lato).

Quando avrete cotto tutte le piadine farcitele in base ai vostri gusti, o servitela al posto del pane.

Per restare aggiornati con le mie ricette seguitemi: Facebook, Instagram, Canale YouTube, Tik Tok, il mio secondo blog: Chiara ma non troppo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.