Orecchiette con Stracchino, Olive, Tonno e Cipolla Rossa

Ciao a tutti e buona domenica! Oggi vi propongo le Orecchiette con Stracchino, Olive, Tonno e Cipolla Rossa, ancora qualcosa che richiama i sapori dell’ estate. Lo so’ per come sono fatto amo il freddo, l’inverno più che l’autunno, ma anche l’estate non la disdegno. Non la disdegno soprattutto per la tanta frutta e verdura che il caldo ci offre. Melanzane, zucchine, peperoni e le cipolle! Ma quelle belle rosse, dolci di Tropea. Una meraviglia per gli occhi e per il palato! Io le ho utilizzate per preparare queste orecchiette, portate direttamente dalla Puglia. Si avete capito bene 😀 le ho importate personalmente dalla Puglia, prese durante la mia ultima vacanza estiva, ed ho preso tra le altre, queste colorate, perché in primis si mangia con gli occhi e quindi un tocco di colore in più nel piatto non guasta mai. Comunque penso che a breve le orecchiette le farò in casa, sono troppo buone, nella loro semplicità è quel tipo di pasta alla quale non si rinuncia. Vabbè ora basta chiacchiere e vi aspetto prossimamente con le mie orecchiette 😛 intanto vi lascio questa ricetta Orecchiette con Stracchino, Olive, Tonno e Cipolla Rossa e vi auguro un buon proseguimento di domenica.

Orecchiette con Stracchino, Olive, Tonno e Cipolla Rossa

Orecchiette con Stracchino, Olive, Tonno e Cipolla Rossa

Ingredienti per 4 persone:

500 g di orecchiette pugliesi,150 g di olive verdi,
240 g di tonno,
1 cipolla rossa di Tropea,
10 foglie di basilico,
200 g di stracchino,
olio extra vergine di oliva q.b.,
sale e pepe q.b.

Procedimento

Soffriggete nell’ olio la cipolla rossa, aggiungete le olive verdi snocciolate e tagliate a pezzetti, il tonno, un pizzico di sale e far cuocere. Portare ad ebollizione l’acqua salata per la pasta, versare nella pentola le orecchiette e lasciar cuocere a seconda dei tempi riportati sulla confezione della pasta. Scolatela e versatela nella padella del condimento, aggiungete lo stracchino e amalgamate il tutto. Infine aggiungete il basilico a pezzetti e continuate a girare. Servite caldo e buon appetito!

Vi aspetto come sempre sulla pagina Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.