FRITTELLE DI RISO CON SCIROPPO D’ ACERO

FRITTELLE DI RISO CON SCIROPPO D’ ACERO, avevo voglia di qualcosa di sfizioso, cosi ho pensato a queste frittele, che in questo periodo vanno per la maggiore, facili e veloci da preparare, sono dolcetti sfiziosi, perfetti anche per la merenda, ecco la mia ricettina, semplice come tutte le cose che prepraro, avendo spesso poco tempo

ingredienti per preparare le frittelle di riso

° 250 gr di riso semi integrale

° 500 ml di latte

° 100 gr di zucchero

° sciroppo d’ acero

° 1 bustina di lievito di birra

° succo e scorza di 1 arancia

° olio per friggere

° 120 gr di farina Uniqua blu MOLINO DALLA GIOVANNA  contiene molte più fibre e sali minerali delle farine di tipo 0 e 00: è dunque ideale per una corretta e sana alimentazione.

° 2 uova

° pane grattato

procedimento per preparare le frittelle di riso con sciroppo d’ acero

Per fare queste frittelle iniziamo dal riso che dovrà cuocere nel latte con lo zucchero. Una volta cotto lo mettiamo su uno scolapasta e lo lasciamo raffreddare. Prendiamo una terrina, mettiamo al’ interno il riso, le uova, lo sciroppo di acero e amalgamiamo bene il tutto. Prepariamo un vassoio con del pane grattato e procediamo, formiamo tante palline che passeremo nel pane che poi andremo a friggere in abbondante olio. Le lasciamo dorare e le scoliamo adagiandole su della carta assorbente. Una volta terminate le serviamo con una bella colata di sciroppo d’ acero, una vera delizia, un dolcetto semplice e gustoso, da servire magari davanti ad un buon caffe. Sono buonissime anche solo con dello zucchero, io le adoro. SE TI PIACCIONO LE MIE RICETTE e ti va di provarle poi fammi sapere cosa ne pensi ti aspetto sulla  MIA PAGINA FB PER UN LIKE TI ASPETTO  In cucina con Frollina

Pubblicato da katiamontomoli

SONO UNA MAMMA CHE LAVORA,, CHE A VOLTE HA POCO TEMPO PER DEDICARSI ALLA CUCINA, ECCO QUESTO BLOG, SENZA TANTE PRETESE, E' PER CHI COME ME AMA PASTICCIARE, MA NON SEMPRE PUO'' FARLO. RICETTE SEMPLICI, ANCHE DELLA TRADIZIONE, ALLA PORTATA DI TUTTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.