Gelo di mellone

Il gelo di mellone: ecco un altro modo per consumare la frutta più buona di questa stagione, perchè, diciamocelo, in estate cosa c’è di più buono del cocomero? Noi ne facciamo un gran consumo e allora, stavolta, abbiamo provato un dolce al cucchiaio tipico della Sicilia, che lì chiamano appunto “gelo di mellone”, preparato tradizionalmente per Ferragosto. La ricetta è veramente molto semplice e anche light, il che non guasta!


La mia versione è aromatizzata alla mandorla, la classica è al gelsomino, ma in ogni caso, al di là degli ingredienti base, le varianti dipendono anche dalla zona o dalla specifica tradizione familiare. Voi provate e poi fatemi sapere!

gelo di mellone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 750 gcocomero (anguria) (polpa)
  • 40 gAmido di mais (maizena)
  • 70 gZucchero
  • 6 gocceessenza di mandorla
  • q.b.cioccolato (in scagliette)

Strumenti

  • Coltello
  • Frullatore / Mixer
  • Pentolino
  • 4 Stampini

Preparazione

  1. Taglia a pezzi la polpa di anguria ed  elimina pazientemente tutti i semi.

  2. Frulla la frutta con il minipimer (o il passaverdura) e filtra il liquido con un colino per ottenere 500 ml di succo.

    In un tegame sciogli l’amido di mais con circa 150 ml di succo per ottenere un composto omogeneo, quindi aggiungi, sempre mescolando, il resto del succo di anguria.

  3. Aggiungi lo zucchero e le gocce di essenza di mandorla e mescola sempre, mantenendo la fiamma bassa.

  4. Dopo qualche minuto la crema comincerà ad addensarsi. Spegni il gas e suddividi il gelo di mellone in singole coppette o vasetti oppure opta per uno stampo unico a ciambella di circa 20 cm di diametro.

  5. Fai raffreddare le coppette a temperatura ambiente e poi conserva in frigorifero per almeno 4 ore. Decora il gelo di mellone con scagliette di cioccolato fondente e servire freddo.

  6. gelo di mellone
  7. La polpa residuata dal filtraggio del succo può essere utilizzata per gustosi ghiaccioli: distribuiscila in stampini di silicone e lasciala congelare!

  8. gelo di mellone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *