Ciambella alla vaniglia e limone-senza latte

Ciambella alla vaniglia e limone.
Sono del parere che le cose più semplici siano le migliori, ed ogni tanto mi piace realizzare le classiche torte di una volta, quelle che profumavano la casa di buono, quelle torte che preparava la mia nonna o mia mamma. Un dolce semplicissimo da realizzare in pochi minuti, la meravigliosa torta margherita, l’ho cotta nello stampo a ciambella per dare una forma più carina ed ho aggiunto della vaniglia e del limone per profumarla ancora di più. Cosi soffice che si scioglie in bocca!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Uova (grandi o 4 medio/piccole)
  • 80 gBurro (morbido)
  • 150 gZucchero
  • 150 gFarina 00
  • 80 gFecola di patate
  • 10 gLievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiainoEstratto di vaniglia (o 2 bustine di vanillina)
  • q.b.Scorza di limone
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

  1. ciambella alla vaniglia e limone

    Iniziate la realizzazione della ciambella alla vaniglia e limone preparando l’impasto di base. In una ciotola versate il burro morbido, a temperatura ambiente non freddo di frigo, aggiungete lo zucchero e con lo sbattitore montate fino a creare una crema spumosa. Aggiungete ora le uova, uno alla volta continuando a montare, poi un po’ di scorza di limone ed un cucchiaino di estratto di vaniglia. Ora, setacciate la farina e la fecola, ed aggiungetele all’impasto versando anche il lievito. Mescolate fino a creare un impasto denso, liscio e privo di grumi. Munitevi di uno stampo per torta o per ciambella di medie dimensioni 24-26cm, imburrate ed infarinate oppure usate lo staccante spray o carta forno,versate l’impasto e livellatelo. Infornate a 180° per circa 35 minuti in forno preriscaldato statico o ventilato. Prima di sfornare, fate la prova stecchino per controllare la cottura interna. Sfornate, lasciate freddare e disponete la torta su un vassoio. Spolverate con zucchero a velo e servite.

Note

L ciambella alla vaniglia e limone va conservata in un luogo fresco ed asciutto per circa 4 giorni. Potete sostituire il burro con margarina, utilizzare per profumare la torta anche un solo aroma.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Torta di pasta sfoglia con ricotta cioccolato e salsa di fragole Successivo Torta classica con ananas e caramello soffice e veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.