Panini al latte con lievito madre

Parliamo ancora di lievito madre.

Questa volta vi propongo una ricetta che potrete utilizzare per i vostri bouffet, questi panini sono ottimi per essere farciti con ingredienti dolci o salati.

Il loro gusto è neutro, inoltre se li fate più piccoli rispetto ai miei sono perfetti anche per un aperitivo.

Come sempre, quando si parla di lievito madre, si conservano bene per giorni.

La ricetta è presa dal sito giallo zafferano, solo che quella originale prevedeva il lievito di birra, io l’ho modificata adattandola al lievito madre.

Se non l’avete potete sostituire quest ultimo con 25 gr di lievito di birra.

  • 500 gr farina 00
  • 50 gr burro morbido
  • 300 ml latte
  • 200 gr lievito madre attivo
  • 7 gr sale
  • 60 gr zucchero

Fate scaldare leggermente il latte, sciogliete all’interno il lievito madre ed aggiungete lo zucchero.

Lasciate riposare il tutto per 10 min, badate che la temperatura del latte non sia superiore ai 40° mi raccomando, altrimenti il lievito muore.

Intanto pesate il resto degli ingredienti e metteteli in una ciotola capiente, aggiungete il latte e impastate fino ad ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso.

Fate lievitare il tutto fino al raddoppio, nel mio caso 3 ore.

A questo punto formate delle palline con le mani, sistematele nella teglia del forno e fate nuovamente lievitare fino al raddoppio.

Trascorse anche in questo caso 3 ore (nel mio caso) cuocete i panini in forno già caldo a 180° per 20 min.

Se vi piace che i panini abbiamo un colore dorato in superficie, spennellateli con tuorlo d’uovo e latte appena prima di infornarli.

Semplici e profumati, il classico panino che piace a grandi e piccini. Provatelo, non vi deluderà!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email
Precedente Tutto sulla pasta di zucchero, ricetta base Successivo Nasce jenuinō, la filiera corta che allunga la vita con il cibo buono e sano.

Un commento su “Panini al latte con lievito madre

  1. ho provato a farli qualche volta ma con risultati scardini!proverò assolutamente questa ricetta!Se hai voglia di fare un giro sul mio blog mi farebbe molto piacere!l’ho appena creato!e sto ancora cercando di “farmi conoscere”!;)

I commenti sono chiusi.