Lasagne al pesto

Per la sfoglia:

  • 4 uova
  • 400 gr farina

Partiamo dalla pasta:

Disponiamo la farina a fontata e al centro mettiamo le uova sbattute con una forchetta.
Impastiamo fino a formare un impasto (potrebbe essere necessario aggiungere qualche cucchiaio d’acqua).
Mettere l’impasto a riposare coperto da un canovaccio per almeno 30 min.
A questo punto tirare l’impasto con una macchina per la pasta spessore 6 mm (se avete dimestichezza con la pasta potete stendere la pasta anche col mattarello).Tagliare dei rettangoli della misura desiderata,dipende molto dal tipo di teglia che vorrete usare.

Mettere a bollire una pentola con abbondante acqua salata e scottare un pò per volta i rettangoli di sfoglia e a mano a mano metterli ad asciugare su un telo di cotone.

Per la besciamella:

  • 500 gr latte
  • 50 gr burro
  • 50 gr farina
  • qb sale
  • qb noce moscata

Mettere il burro in un pentolino,fare sciogliere e aggiungere la farina setacciata.Far cuocere per qualche minuto evitando che prenda colore.A questo punto togliere dal fuoco e aggiungere il latte a filo.
Rimettere sul fuoco fino ad ottenere la consistenza desiderata.Unire in ultimo sale e noce moscata.

Prepariamo la lasagna:

  • sfoglia
  • besciamella
  • pesto

Iniziamo ad aggiungere il pesto alla besciamella.

Le dosi del pesto sono soggettive in quanto dipende molto dai gusti personali,vi consiglio di aggiungerne poco alla volta alla besciamella e assaggiare.
A questo punto prendiamo una teglia e iniziando da un pò di besciamella al pesto sul fondo iniziamo a disporre a strati le sfoglie,la besciamella e il parmiggiano,finite con uno strato di parmiggiano.

Cuocete in forno a 180° per circa 30 min circa,dipende dal forno.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email
Precedente Parmigiana light Successivo Pesto alla genovese