Pane cotto in pentola con lievito di birra fresco

Pane cotto in pentola 1
Pane cotto in pentola con lievito di birra fresco

Adoro il pane e se poi lo faccio io ancora di più, Ho provato questa ricetta e devo dire che il risultato è proprio ottimo !!!! Da provare !!! 😉

Ingredienti:

500g di farina 00

340g di acqua tiepida

12g di lievito di birra fresco

10g di sale

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

5g di malto in polvere o in crema

Preparazione del Pane cotto in pentola :

in un contenitore capiente (che abbia il suo coperchio e sia trasparente possibilmente) mescolate la farina e il sale.

Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida insieme al malto e versatelo sulla farina, unite l’olio e mescolate con una cucchiaio fino ad amalgamare il tutto e a idratare tutta la farina, ma senza impastare.

Chiudete il contenitore con il coperchio e riponete il tutto in frigorifero da un minimo di 12 ore a un massimo di 24..Io l’ho tenuto 18 ore circa.

Trascorso il tempo di riposo in frigo, infarinate abbondantemente la superficie di lavoro e versateci l’impasto senza sgonfiarlo troppo.

Infarinatevi le mani e schiacciate l’impasto a formare un rettangolo, poi fate le pieghe del tipo 1 che consistono nel tirare e piegare il lato destro del rettangolo verso il centro, per poi sovrapporgli il lato sinistro (pieghe a portafoglio).

Ruotate l’impasto di 90° e ripetete le pieghe.

Capovolgete l’impasto in modo che le pieghe stiano sotto e adagiate la pagnotta in uno strofinaccio bene infarinato…Infarinate anche la superficie della pagnotta e chiudete lo strofinaccio ripiegando tutti i lembi verso il centro Lasciate la pagnotta riposare nello strofinaccio per 1/2-1 ora.

Venti minuti prima di infornate, portate il forno al massimo (250°) mettendo al suo interno una pentola con il suo coperchio…L’ideale è usare una pentola in ghisa.

Se non avete una pentola in ghisa usatene una in pyrex o una in acciaio, l’importante è che abbia il suo coperchio .

Quando il forno sarà arrivato a temperatura, togliete momentaneamente il coperchio alla casseruola, aprite i lembi dello strofinaccio, appoggiate la mano destra a fianco alla pagnotta e con la sinistra aiutandovi con lo strofinaccio, capovolgetela sulla mano in modo che ora la parte con le pieghe sia verso l’alto.

Adagiate la pagnotta nella casseruola, chiudetela con il coperchio e lasciate cuocere per 25 minuti, dopodiché, rimuovete il coperchio e continuate la cottura per altri 10-15 minuti.  Et voilà, il gioco è fatto!

Pane cotto in pentola 3
Pane cotto in pentola con lievito di birra fresco
Pane cotto in pentola 4
Pane cotto in pentola con lievito di birra fresco

Suggerimenti:

Usate una casseruola di 24-26cm di diametro, non più piccola perché in forno il pane triplica di volume.

Quando chiudete i lembi dello strofinaccio chiudeteli in modo abbastanza serrato in modo che la pagnotta mantenga la sua forma (ma mi raccomando spolverate bene prima con farina)

pane cotto in pentola con lievito di birra fresco

Precedente TORTA AL CIOCCOLATO FONDENTE E LAMPONI CON MOUSSE AL CIOCCOLATO E ZENZERO Successivo Balsamic Cherry Pie with Black Pepper crust