Pizza di patate in padella con speck e funghi, golosa e super filante!

Quest’oggi, voglio suggerirvi la buonissima Pizza di patate in padella con speck e funghi! golosa, morbida e filante, semplicissima da preparare. Ottima da gustare come secondo o ricco piatto unico, soddisferà la gola di tutti i vostri cari. Era talmente grande la curiosità del mio Danilo di assaggiarla, che non sono riuscita a fotografarla intera..! è stato un successone..e sarò costretta a rifarla presto.. 😛 il mio consiglio per un risultato favoloso è di utilizzare ingredienti di qualità, soprattutto una buona patata e un ottimo speck. Mettetevi all’opera amici! aspetto un vostro riscontro..;) baci e abbracci!

Pizza di patate in padella con speck e funghi-ricetta secondi-golosofia

Pizza di patate in padella con speck e funghi

Ingredienti per 3-4 persone:

  • 600 gr di patate (3),
  • 1 uovo,
  • 50 gr di farina 0,
  • 80 gr di speck,
  • 2-3 sottilette Fila e fondi alla mozzarella,
  • 120 gr di funghi Champignon trifolati surgelati,
  • olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b,
  • 10 gr di parmigiano grattugiato,

Procedimento: pelate le patate, sciacquatele e cuocetele a vapore, per 8-9 minuti. In alternativa, lessatele in abbondante acqua salata per 25-30 minuti. Una volta pronte, lasciatele intiepidire qualche minuto e schiacciatele in una ciotola, con lo schiacciapatate o una forchetta.

Salate e pepate quanto basta, aggiungete l’uovo, la farina, il parmigiano e un filo di olio extravergine. Mescolate manualmente, fino ad ottenere un composto morbidissimo, ma non appiccicoso. Se necessario, aggiungete un po’ di farina.

Formate una palla e riponete il composto in frigorifero, per 30 minuti. Nel frattempo, scaldate un filo di olio in padella e cucinate i funghi, a fiamma vivace, per qualche minuto. Salate e pepate con moderazione e tagliate anche lo speck a listarelle sottili.

Riprendete il composto dal frigo, dividetelo in due parti uguali e stendete la prima parte, su un foglio di carta forno, aiutandovi con un mattarello. Dovrete formare un disco! Procedete allo stesso modo con il restante impasto.

Oliate leggermente una padella antiaderente e trasferitevi il primo disco di patate. Farcite con lo speck, i funghi e le sottilette e coprite con il secondo disco di impasto, cercando di compattare bene i bordi con le dita.

Cuocetela a fuoco medio per 20 minuti circa, poi giratela con delicatezza, utilizzando un piatto. Proseguite la cottura per altri 20 minuti circa, anche dall’altro lato. Una volta pronta, servitela calda e filante…semplicemente spaziale!! buon appetito! 😀

Consiglio: si conserva per due-tre giorni in frigorifero e basterà riscaldarla al microonde per gustarla nella sua bontà.

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉

 

Precedente Muffin morbidi cuor di albicocca e mandorle, semplici e buonissimi Successivo Nodini di vitello alle olive e pomodorini, semplici e gustosissimi