Lingotto di pandoro con mascarpone e nutella, dolce goloso di Natale

Il Natale si avvicina amici e per quell’occasione, vi consiglio di realizzare questo favoloso dolce..Lingotto di pandoro con mascarpone e nutella! sublime e semplicissimo da preparare, anche con largo anticipo. Uno squisito e scenografico dessert, che regalerà ai vostri ospiti, un piacere incredibile per il palato e per la vista..perchè anche l’occhio vuole la sua parte! e a questa golosità non manca davvero nulla. Quando lo servirete, sarà fantastico il connubio del cioccolato lievemente croccante, unito alla cremosità del mascarpone e al gusto equilibrato del caffè. Una garanzia di successo per il giorno più bello dell’anno.. ^_^ provatelo nel fine settimana! un bacio enorme e alla prossima..

Lingotto al pandoro con mascarpone e nutella-ricetta dolci-golosofia

Lingotto dipandoro con mascarpone e nutella-ricetta dolci-golosofia

Lingotto di pandoro con mascarpone e nutella

Ingredienti per uno stampo da plumcake da 12×26 cm: 

  • 300 gr di pandoro ( ho utilizzato 3 pandorini piccoli),
  • 250 gr di mascarpone,
  • 3 rossi d’uovo,
  • 115 gr di zucchero semolato,
  • 70 ml di caffè zuccherato,
  • 130 gr di nutella,

Per guarnire:

  • 1 grosso cubetto di cioccolato fondente fuso,
  • zucchero a velo q.b,
  • ribes

Procedimento: Per prima cosa, preparate la crema al mascarpone. Montate i rossi con lo zucchero, utilizzando le fruste elettriche, fino ad ottenere un composto gonfio e liscio.

Unite il mascarpone e continuate a frullare un po’, affinchè si amalgamino gli ingredienti fino ad ottenere una crema liscia, che riporrete in frigorifero.

Nel frattempo, preparate 4 caffè espressi e zuccherateli a piacere. Tagliate i pandorini a fette, nel senso della lunghezza e rivestite uno stampo da plumcake con pellicola trasparente.

Create un primo strato di pandoro, prestando attenzione a non lasciare spazi vuoti. Bagnatelo con il caffè e aggiungete la metà di crema al mascarpone. Versate poi metà quantità di nutella, che avrete fuso al microonde una ventina di secondi, livellandola al meglio con una spatola.

Sistemate un nuovo strato di pandoro, bagnatelo nuovamente con caffè e proseguite con l’ultimo strato di mascarpone e nutella. Terminate il dolce rivestendolo con l’ultimo strato di pandoro, che bagnerete anch’esso con il caffè.

Coprite il vostro dolce con pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero, per qualche ora. Per non avere problemi, l’ho lasciato riposare una notte intera.

Il giorno seguente sformate il lingotto in questo modo: trasferitelo in freezer, una mezz’oretta, poi appoggiate un ampio piatto sul dolce e capovolgetelo; così facendo, non subirà bruschi contraccolpi, distruggendosi in mille pezzi! 🙂

Sfilate la pellicola trasparente e completate il dolce spolverizzando zucchero a velo, cioccolato fondente fuso (con un po’ di latte, a fuoco minimo) e infine, i ribes! che daranno un tocco natalizio a questo dessert. Meraviglioso amici!! uno sballo di bontà..;)

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉

 

 

 

 

Precedente Cornetti salati con spinaci e mozzarella, ricetta sfiziosa Successivo Tomini al forno con funghi trifolati, ricetta semplice squisita