COPPA DEL NONNO, fatta in casa

Personalmente fin da piccolo, il gelato che ho sempre più amato tra quelli sfusi nelle vaschette in gelateria è stato il gusto crema menta ma più di tutti, sopra ogni amore incommensurabile, tra i gelati confezionati, il mio amore unico rimane sempre per la COPPA DEL NONNO. L’altro giorno ero al supermercato, esattamente al Conad, ed ho visto queste finte coppe del nonno marcate Conad. Le ho prese così per provare e per risparmiare qualche euro dato che 6 coppette costavano 1.50€. Erano perfette, uguali. Allora ho pensato: “ma se chiunque riesce ad imitare così bene la coppa del nonno, perchè non ci posso riuscire anche io”. Mi son documentato ed ho partorito la mia ricetta della COPPA DEL NONNO, fatta in casa in 20 minuti.

coppa del nonno

COPPA DEL NONNO
fatta in casa

Ingredienti per 6 coppette:

  • 1 tazzina di caffè non zuccherato
  • 400 ml di panna per dolci da montare
  • 65 g di zucchero semolato
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di cacao amaro

Prendete un bicchierino di panna (da togliere ai 400 ml previsti) aggiungete la tazzina di caffè espresso non zuccherato. Mescolate per bene e tenete in frigorifero durante il resto della preparazione. Ponete in resto della panna anche in frigorifero.

Montate gli albumi a neve ed anche questi metteteli da parte preferibilmente in frigo, soprattutto se decidete di creare questo dolce durante l’estate.

Montate per 4 minuti i tuorli con lo zucchero. Dovrete ottenere un composto chiaro e spumoso. Adesso aggiungete la piccolo porzione di panna al caffè precedentemente preparata. Mixate per bene. Prendete la restante panna ed aggiungetela a filo mentre continuate a sbattere il composto. Aggiungendola a poco a poco mentre sbattete permetterà alla crema di continuare a montarsi.

A questo punto aggiungete gli albumi ed il cucchiaio di cacao e continuare a sbattere. Non vi resta che dividerlo in coppette o in grande contenitore per riporlo in freezer per almeno due ore.

BUON APPETITO DA BASTICOOK

basticook libro





Precedente PANZEROTTI RICOTTA E CIOCCOLATO, al forno Successivo LE ARANCINE SICILIANE, con la E

Lascia un commento