TORTA SALATA RADICCHIO E SALMONE

Le torte salate solo per eccellenza quel piatto o portata che possono salvare una cena, perchè possono essere un ottimo piatto unico, oppure un antipasto diverso dal solito se si vuole fare una bella figura a cena con ospiti e portare in tavola un piatto davvero sfizioso.

Quindi la torta salata che vi propongo oggi è davvero buona e gustosa.. TORTA SALATA CON RADICCHIO E SALMONE AFFUMICATO e per renderla ancora più golosa sopra ci ho aggiunto della stracciatella.

Ho proposto questa torta salata come antipasto per il cenone di fine anno e devo dire che i miei ospiti l’hanno molto apprezzata.

Provatela perchè davvero ne vale la pena, e come salva cena o piatto unico è davvero un’ottima idea! Inoltre se siete amanti come me del salmone e del radicchio non potete non farla!☺

Seguitemi su instagram , facebook e tiktok!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4-6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàInverno

Ingredienti

1 rotolo pasta sfoglia
2 cespi radicchio rosso di Treviso IGP, tardivo
150 g salmone affumicato
100 g ricotta
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva
150 g stracciatella
1 q.b. sale
1 q.b. pepe

Strumenti

1 Teglia a cerniera

Passaggi

Lavate e tagliate a pezzetti il radicchio.

In una padella fate scaldare l’olio e appena è caldo aggiungete il radicchio, salate e pepate e cuocetelo per circa 10 minuti, dovrà appassire.

Passati i 10 minuti è il momento di aggiungere il salmone affumicato, anche questo tagliato a pezzetti e portate a termine la cottura per altri 5 minuti.

Trasferite il radicchio e salmone cotto in una ciotola e lasciate raffreddare.

Appena si sarà un pò raffreddato aggiungete la ricotta e amalgamate il tutto.

Stendete la pasta sfoglia in una tortiera, usando anche la carta forno nella quale è avvolta e versateci all’interno il composto/ripieno di radicchio, salmone e ricotta.

Livellate bene e e ripiegate i lembi della pasta sfoglia in eccesso verso l’interno così da creare i bordi.

Ora, con l’aiuto di una forchetta, mettete la stracciatella, distribuendola per bene su tutta la superficie.

Infornate per 25-30 minuti, forno caldo 180-200° fino a quando la pasta sfoglia avrà assunto un bel colore dorato e anche la stracciatella avrà fatto un pò di crosticina.

Una volta cotta, lasciatela intiepidire leggermente e poi gustatela!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da zuccherosalato

Intanto grazie che sei nel mio blog, vuol dire che le mie ricette ti hanno incuriosito! Che dire di me, sono una ragazza di 30 anni con la passione per la cucina, ma specialmente per i dolci...fin da piccola mi piaceva mettere le mani in pasta oppure curiosare quello che la mamma e la nonna cucinavano... amo molto guardare programmi di cucina che mi danno molta ispirazione per nuove ricette. Spero che il mio blog ti piaccia e che continuerai a seguirmi. Buone ricette a tutti!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.