TORTA GELATO CORNETTO ALGIDA

Con questo caldo, d’estate, oltre a gustarsi un fredda granita o un buon cheesecake, ci si rinfresca anche con un buon gelato, ottimo quello artigianale ma molte volte si ricorre a quello confezionato ed il gelato confezionato per eccellenza è il cornetto algida classico.. gelato che a me piace molto.

Quindi, perchè non fare una torta gelato al cornetto? Ed eccomi qui con la ricetta!

La torta gelato cornetto ha tutto il gusto del mitico cornetto Algida in un dolce freddo senza cottura, con il gelato fatto in casa da voi senza gelatiera! Gelato furbo alla vaniglia, cioccolato fondente e tante nocciole tostate ecco pronto in poche mosse una torta cornetto davvero buona e golosa!

Qui in casa questa torta gelato con panna e nocciole è piaciuta a tutti e possiamo proclamarla il dolce freddo dell’estate! E poi si prepara davvero in pochi minuti.. se non ci credete provatela!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioni6-8
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

60 g cialde (Coni per gelato)
140 g biscotti Digestive
100 g burro
450 g panna da montare
150 g latte condensato Nestlé
50 g cioccolato fondente al 50%
30 g nocciole tostate
1 q.b. estratto di vaniglia

Strumenti

Passaggi

PER LA BASE BISCOTTO:

Riduci i biscotti e le cialde in polvere con un mixer, fai fondere il burro, quindi uniscilo ai biscotti. Mescola fino a ottenere un composto umido e sabbioso.

(Potete utilizzare tranquillamente solo biscotti se non trovate le cialde)

Sistema infine il composto di biscotti sul fondo dello stampo e livella bene pressando leggermente con un cucchiaio per far compattare bene, quindi conserva in freezer nel frattempo che prepari il gelato alla vaniglia.

PER IL GELATO ALLA VANIGLIA:

Unisci alla panna liquida l’estratto di vaniglia ed inizia a montare con delle fruste elettriche.

Appena la panna avrà preso una consistenza cremosa e sostenuta unisci il latte condensato a filo continuando a montare. Otterrai un composto cremoso e morbido.

Versa infine la crema di panna e latte condensato sulla base e livella delicatamente.

Riponi subito in freezer per almeno 4 ore.

DECORAZIONE DELLA TORTA:

Trascorso il tempo, sminuzza il cioccolato e fondilo a bagno maria oppure al microonde per un minuto, mescola e lascia intiepidire per un po’.

Nel frattempo con un coltello riduci le nocciole in pezzetti grossolani.

Tira fuori la torta gelato, quindi con movimenti delicati togli il cerchio esterno e poi la carta da forno, facendo scivolare il dolce in un piatto.

Versa quindi, con un cucchiaino, il cioccolato fuso facendo dei movimenti rotatori lungo il cerchio esterno fino all’interno della superficie e infine decora il centro con le nocciole tritate grossolanamente.

La torta gelato si conserva in freezer.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da zuccherosalato

Intanto grazie che sei nel mio blog, vuol dire che le mie ricette ti hanno incuriosito! Che dire di me, sono una ragazza di 30 anni con la passione per la cucina, ma specialmente per i dolci...fin da piccola mi piaceva mettere le mani in pasta oppure curiosare quello che la mamma e la nonna cucinavano... amo molto guardare programmi di cucina che mi danno molta ispirazione per nuove ricette. Spero che il mio blog ti piaccia e che continuerai a seguirmi. Buone ricette a tutti!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.